Quicksilver e Midnight Cherry Red, due nuove vernici esclusive per la Tesla Model Y

L'Europa è uno dei mercati privilegiati che ne avrà diritto, ma gli Stati Uniti dovranno piangere la sua perdita.

Tesla Model Y sta tornando con due vernici esclusive! Il pianeta con il marchio T è in subbuglio in questi giorni, perché due nuovi colori opzionali sono stati aggiunti alla tabella dei colori della Tesla Model Y sul configuratore del marchio.

Ma non una versione qualsiasi del SUV elettrico compatto, le cosiddette versioni Long Range e Performance, ed esclusivamente i modelli che escono dalla Gigafactory di Berlino per l’Europa e il Medio Oriente, cosa che sta già facendo rabbrividire gli appassionati d’oltreoceano.

Tesla Model Y: in arrivo due vernici esclusive!

Al prezzo di 3.000 e 3.200 euro rispettivamente, sono il Quicksilver Grey e il Midnight Cherry Red, che dimostrano la competenza della nuova fabbrica tedesca in materia di verniciatura.

Quest’ultimo ha richiesto ben 13 mani e ricorda lo straordinario Soul Red Crystal di Mazda. Tuttavia, essi sostituiscono il Grigio notte metallizzato (1.600 euro) e il Rosso multistrato (2.000 euro) che ora sono riservati solo alla Model Y Propulsion. Anche le date di consegna: sono ora comprese tra novembre 2022 e gennaio 2023 per i modelli Grand Autonomy e Performance (con l’eccezione dell’Ultramarine Blue metallic da marzo a maggio 2023) e da febbraio a marzo 2023 per la trazione posteriore.

Tesla Model Y nuove vernici

Tesla Model Y: i dettagli

Per quanto riguarda i SUV compatti, il modello del produttore americano è sorprendentemente grande. Con un’altezza di 1,62 m e una distanza dal suolo di 16,7 cm, la Tesla Model Y ha un ingombro di 4,75 x 1,97 m.

Presentato in un rosso metallizzato multistrato (opzione + 2.100 euro) e ruote da 20 pollici, il modello ad alta autonomia a nostra disposizione adotta la trazione integrale Dual Motor. Quest’ultimo include un motore con una potenza massima di 137 kW e una coppia di 219 Nm all’anteriore. Si tratta di un’unità sincrona a riluttanza variabile a magnete permanente (194 kW; 340 Nm). Sulla carta, il powertrain ha una potenza totale di 331 kW. Questo è sufficiente per accelerare da 0 a 100 km/h in 5 secondi, prima di raggiungere una velocità massima di 217 km/h. Il motore è alimentato da una batteria con una capacità di energia utile di 74,5 kWh (78 kWh lordi). Questo dà alla Tesla Model Y un’autonomia combinata WLTP di 507 chilometri. Una nota importante: il veicolo può trainare un rimorchio fino a 1.600 kg.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com