Renault Kiger: il SUV compatto ideato per l’India

La Renault Kiger è il nuovo SUV compatto prodotto dalla casa automobilistica francese e destinato, al momento, soltanto per il mercato indiano.

La nuova Renault Kiger è un SUV compatto presentato sul finire del 2020, disponibile esclusivamente in India.

Renault Kiger: design esterno

Il design esterno della Renault Kiger si caratterizza per la presenta di due sottili fari LED che sostituiscono la fascia luminosa continua predisposta sui modelli precedenti della casa automobilistica francese.

Tra i gruppi ottici, è stata posizionata la tradizionale griglia che ingloba l’emblema Renault. Le luci fendinebbia LED, invece, assumono uno stile ‘ice-cube’ mentre i passaruota sono estremamente marcati tramite una protezione in plastica che attraversa l’intera lunghezza delle fiancate laterali. L’estetica posteriore, estremamente muscolosa e spigolosa, è connotata da svariate protezioni in plastica disposte a salvaguardia della carrozzeria. Il look del SUV compatto, poi, appare imponente e aggressivo come dimostra la sua lunghezza pari a circa 4 metri.

Design interno e tecnologia

Il design interno della Renault Kiger è estremamente tecnologico e innovativo e dotato di un’estetica elegante e pulita, realizzata tramite l’impiego di plastiche solide e rigide. La plancia centrale si configura come un tunnel compatto, sul quale è disposta la leva del cambio e del freno di stazionamento. La plancia, inoltre, ospita un display touchscreen da 8”, sincronizzato con l’audio Bluetooth e attraverso il quale è possibile impostare il sistema di infotainment, compatibile sia Android Auto che Apple CarPlay.

Il cruscotto digitale, invece, è caratterizzato da un Driver display da 7”, completamente personalizzabile e sul quale tenere sempre sotto controllo le informazioni più importati relative alla guida. Il bagagliaio ha una capacità pari a 460 litri.

Motore e prezzo

La Renault Kiger è disponibile esclusivamente in India ma ne è stata annunciata la commercializzazione anche presso altri mercati internazionali. Per quanto riguarda le motorizzazioni, attualmente il SUV è stato equipaggiato soltanto con due propulsori ovvero un motore 3 cilindri 1.0 benzina aspirato da 72 CV di potenza, abbinato a cambio manuale o robotizzato a 5 rapporti, oppure un motore 3 cilindri 1.0 turbo benzina da 100 CV di potenza, abbinato a cambio manuale o automatico X-Tronic a variazione continua.

In relazione ai prezzi, infine, non resta che attendere ulteriori informazioni da parte della casa automobilistica francese circa l’eventuale distribuzione del veicolo in Italia e le cifre messe a listino.

Scritto da Ilaria Minucci
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

007 No Time to Die: le auto del nuovo film di James Bond

Hyundai Bayon, il SUV compatto in arrivo nella prima metà del 2021

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media