Revisione auto: le nuove tariffe in vigore da novembre 2021

A partire dal primo novembre gli automobilisti dovranno far i conti con un aumento dei costi per la revisione auto, ecco quali sono le nuove tariffe

Una novità che certamente non renderà felici gli automobilisti, è quella che riguarda l’aumento delle tariffe stabilite per effettuare la revisione dell’auto, in vigore a partire dal primo novembre 2021.

Nuove tariffe per la revisione auto: ecco i nuovi costi

Dal primo novembre 2021 scatta l’aumento dei costi da affrontare per effettuare la revisione dell’auto, i proprietari di auto dovranno far i conti con un incremento di €9,95 al netto di IVA e altre spese.

Nello specifico i nuovi costi ammontano adesso a €54,95 per la revisione auto effettuata presso la Motorizzazione Civile e a €79,02 per la revisione effettuata presso le officine autorizzate.

Si ricordi che le vecchie tariffe erano originariamente fissate a €45,00 per la revisione auto da effettuare presso la Motorizzazione Civile e a €66,88 per la revisione da effettuare presso le officine autorizzate.

Nuove tariffe per la revisione auto: a cosa serve e quando va effettuata?

La revisione auto è un controllo del mezzo effettuato da personale specializzato, che consente di verificare lo stato di piena efficienza e di sicurezza del veicolo.

Secondo quanto stabilito dalla normativa nazionale, in Italia, la revisione auto va effettuata di norma dopo quattro anni dalla prima immatricolazione del mezzo e poi ogni due anni.

Nuove tariffe per la revisione auto: quali sono le sanzioni in caso di revisione scaduta?

È di fondamentale importanza tenere sotto controllo la data di scadenza della propria revisione auto, al fine di evitare di incorrere in pesanti sanzioni pecuniarie e non.

Nello specifico, secondo quanto stabilito dall’articolo 80 del Codice della Strada, la mancata revisione comporta l’emissione di una sanzione pecuniaria a carico dell’automobilista pari a un importo variabile dai €173,00 ai €694,00.

Se l’infrazione in questione viene accertata mentre si circola in autostrada alla sanzione pecuniaria viene applicata anche la sanzione accessoria del fermo amministrativo.

Leggi anche:

Scritto da Denise Ragusa
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cupra Formentor VZ5: prezzo e scheda tecnica del crossover

Porsche Cayman 2024: caratteristiche e prezzo della 718 di lusso

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media