Chi è Takaaki Nakagami: biografia e carriera del pilota nipponico

Chi è Takaaki Nakagami? Tutto sul pilota di MotoGP attualmente in forza al team LCR Racing gestito da Lucio Cecchinello.

Il Giappone è da tempo presente nel Motomondiale con numerosi piloti daremo uno sguardo alla carriera di Takaaki Nakagami scoprendo chi è e come è arrivato a correre nella massima classe. E’ un pilota che avrebbe potuto togliersi delle belle soddisfazioni nelle categorie minori ma che non ce l’ha mai fatta, pur dimostrandosi parecchio costante sul passo gara e veloce sul giro secco.

La MotoGP è sicuramente una bella vetrina per far riappassionare uno dei paesi maggiormente legati a questo sport.

Takaaki Nakagami: chi è e carriera

Nakagami nasce a Chiba in Giappone il 9 Febbraio 1992. Inizia a correre con le minimoto e in diverse competizioni minori all’interno del proprio paese. Vince il titolo nazionale della classe 125 nel 2006. Viene inserito nell’accademia Red Bull e nel 2007 esordisce nel Motomondiale come wild card nel GP di Valencia non terminando la corsa.

Nel 2008 prosegue l’avventura nel Motomondiale, stavolta a tempo pieno e termina la stagione al 24° posto. L’anno seguente non cambia squadra e finisce 16° assoluto.

Nel 2010 rientra in Giappone dove disputa il campionato Supersport nazionale e vince la 8 ore di Suzuka. Il 2011 lo vede rientrare nel Motomondiale nella classe Moto2 con il team ItalTrans al posto di Claudio Corti per il Gp di casa ma non disputa la gara per infortunio.

Advertisements

Il 2012 vede il suo rientro nel massimo campionato, sempre nella categoria Moto2 a bordo di una Kalex. Il suo miglior piazzamento è un 5° posto in Spagna. Finisce il campionato al 15° posto con 57 punti.

Nel 2013 resta con ItalTrans ed ottiene il primo podio della carriera nel Gp del Qatar. La stagione prosegue con altri quattro podi e tre pole positions. La stagione si chiude con l’ottavo posto e 149 punti ottenuti.

Nel 2016 ottiene la sua prima vittoria nel Motomondiale al Gran Premio d’Olanda sul circuito di Assen. Ottiene due terzi posti in Gran Bretagna e a San Marino. Termina la stagione piazzandosi sesto con 169 punti.

Il 2018 lo vede esordire in MotoGP con la Honda del Team LCR Racing. Il suo miglior risultato è un sesto piazzamento nell’ultima gara a Valencia. Finisce 20° in campionato ottenendo 33 punti iridati.

Il 2019 lo vede ancora nello stesso team, chiuderà la stagione anzitempo per via di un’operazione alla spalla che ha accusato un trauma rimediato durante il campionato. Finisce comunque al tredicesimo posto con 74 punti.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Andrea Dovizioso: chi è il pilota della Ducati tre volte vice campione del mondo

Chi è Fabio Quartararo: origini e carriera dell’astro nascente della MotoGp

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.