Test F1 2021 Giorno 1: Verstappen leader di giornata

Resoconto ed analisi della prima giornata di test 2021 della Formula 1 sul tracciato di Sakhir in Bahrain.

La Formula ha dato quest’oggi ufficialmente il via alla stagione 2021 con il Giorno 1 dei test pre-stagionali sul circuito di Sakhir in Bahrain. Una sessione utile per conoscere le nuove vetture ed imparare a prendere confidenza con le varie procedure.

Poco spazio alle prestazioni pure ma per quello vi saranno altre due giornate di test che probabilmente permetteranno di capire quali sono, almeno inizialmente, i reali valori in pista.

Test F1 2021 Giorno 1: Verstappen sopra a tutti

La classifica di questa prima giornata vede al comando l’olandese della Red Bull che è anche lo “stakanovista” del gruppo, complice l’intera giornata al volante, con ben 149 giri completati ed un crono di 1:30.674.

Dietro l’olandese troviamo Lando Norris su McLaren a poco più di due decimi e sul terzo gradino di questo “primo podio” Ocon su Alpine che ha percorso un gran numero di tornate (129).

Passando alle altre scuderie, sorprende sicuramente vedere le Mercedes nella parte destra della classifica dei tempi con Bottas ultimo che questa mattina ha compiuto solamente 6 giri a causa di un problema grave al cambio. Hamilton poco brillante nel pomeriggio, 42 giri per il sette volte campione del mondo ed un decimo posto complessivo.

Advertisements

Anche McLaren ha mostrato un buon ritmo visto che Norris come scritto precedentemente è secondo e Ricciardo si trova al settimo posto. Pochi giri per lui in mattinata ma dalle sue parole il primo contatto con la vettura di Woking è positivo.

Ferrari, inizio con problemi

Per la scuderia italiana questa prima giornata è complessivamente positiva. In mattinata è salito in macchina Charles Leclerc che ha completato 59 giri e negli ultimi minuti è stato vittima di un guasto, che i meccanici hanno risolto nella pausa, al pomeriggio debutto in rosso per Sainz che ha effettuato 57 giri e si è piazzato in quinta posizione nella classifica cronometrica.

116 giri sono un buon numero a dimostrazione che almeno in questa prima giornata l’affidabilità non è parsa un grande problema. Fa ben sperare l’approccio del pilota spagnolo che ha mostrato un tempo migliore rispetto al compagno, naturalmente sulle prestazioni incide il programma di lavoro diverso tra i due piloti, però sembra essere partito con il piede giusto.

Bahrain, meteo mutevole

La giornata è stata indubbiamente condizionata dal meteo sul tracciato internazionale di Sakhir dato che c’è stato forte vento, con raffiche oltre i 28 km/h e ad inizio pomeriggio si è presentata una violenta tempesta di sabbia che ha reso difficile girare sul circuito.

Ciò nonostante le squadre hanno provato a lavorare in quelle condizioni realizzando tempi interessanti, sfidando le avversità climatiche senza riportare problemi alle Power Unit.

Di seguito la classifica complessiva dei tempi di questa prima giornata di test 2021:

Immagine

Qui potete trovare alcune delle vetture presentate:

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Suzuki GSX-RR 2021, moto che vince si cambia poco!

Test F1 2021 Giorno 2: Bottas e Mercedes in testa

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media