Trouve Motor (2022): superbike elettrica in stile indiano

Una moto sportiva elettrica molto promettente e all'avanguardia prevista per quest'anno.

Trouve Motor sta per esordire con la sua prima moto elettrica. Come i paesi europei, l’India intende ridurre le sue emissioni inquinanti. Si tratta di un progetto importante, essendo uno dei più grandi mercati di due ruote al mondo! Molti produttori e start-up si stanno quindi inevitabilmente rivolgendo alle superbike elettriche, come Trouve Motor, che sta già progettando di produrre diversi modelli basati sulla stessa tecnologia.

Trouve Motor: il design

La prima moto elettrica della start-up indiana, sobriamente chiamata Trouve Motor (per il momento?) riprende i codici classici del segmento superbike. Una moto completamente chiusa, uno stile aggressivo e spigoloso, un posteriore alto, un serbatoio tagliato nella sella… C’è tutto. Non necessariamente originale o di carattere, lo stile della moto è comunque in linea con la tendenza futuristica/alta tecnologia, come suggerito dal breve video teaser rilasciato dal marchio.

Il modello 3D mostra una configurazione monoposto, ma non è del tutto impossibile che la superbike elettrica possa avere una sella e le pedane per il passeggero, soprattutto se si considera quanto gli abitanti delle città indiane amino guidare in coppia!

Trouve Motor: fino a 350 km di autonomia?

Ecco cosa annuncia la start-up: “almeno” 350 km di autonomia! In termini di prestazioni, la superbike elettrica sarà alimentata da un motore elettrico raffreddato a liquido da 40 kW (54 CV).

La Trouve Motor sarà in grado di raggiungere una velocità massima di 200 km/h, e accelererà da 0 a 100 km/h in 3 secondi. L’illuminazione LED completa e la strumentazione TFT a colori con connettività smartphone sono ovviamente inclusi. Telecamere anteriori e posteriori e navigazione GPS completano il pacchetto elettronico.

Trouve Motor moto

Infine, il marchio ci assicura che anche l’assistenza avanzata sarà offerta, senza però darci più dettagli. Possiamo quindi aspettarci una frenata ABS e un controllo di trazione sensibili all’inclinazione, e altre modalità di guida ECO/ROAD/SPORT, tra le altre. L’auto elettrica sportiva dovrebbe essere disponibile nella seconda metà del 2022.

La superbike in breve

  • Superbike elettrica indiana in arrivo
  • Motore elettrico: 40 kW / 54 CV / 200 km/h
  • Illuminazione a LED / strumentazione a colori TFT
  • Telecamere anteriori/posteriori
  • Almeno 350 km di autonomia
  • Da 0 a 100 km/h in 3 s
  • Disponibilità: seconda metà del 2022

Leggi anche:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media