Come verificare lo stato di una batteria auto

Quando la batteria della tua auto dà problemi puoi misurare la tensione con un multimetro digitale. Questo strumento di permette di verificare la tensione volt della tua batteria e sapere se ha biosgno di essere ricaricata o se ci sono problemi più gravi.

Ma la misurazione della tensione volt a volte non basta per capire lo stato di salute della tua batteria.

Occorre anche misurare la densità degli elettroliti. Questo controllo ci dice quanto è efficiente la nostra batteria. Per farlo serve uno strumento chiamato densimetro. E’ una siringa con la quale possiamo prelevare il liquido della batteria e leggere la sua densità.

Dopo la densità va controllato il livello degli elettroliti. Il liquido deve coprire totalmente le piastre.

Nel caso il livello di liquido degli elettroliti sia inferiore alle piastre, occorre procedere con il rabbocco. Il rabbocco va effettuato con acqua distillata.

Un altro accorgimento per il buon stato della batteria è la pulizia della parte superiore. Questa va tenuta sempre asciutta e ben pulita. Particolare attenzione va prestata ai morsetti della batteria. Nel caso si presentino incrostazioni è necessario rimuoverle perché potrebbero danneggiare la batteria.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Auto nuove con cambio automatico 2016

I segnali utili per la guida

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media