La Victory Cross Country, tutto sulle sue qualità

La Victory Cross Country tutto quello che c'è da sapere su confort e qualità

La Victory Cross Country, con i suoi 100 cv è ottima per l’uso stradale, migliore della moto sportiva. E’ possibile caricarla con bagagli per due persone e fare un bel giro nel week end con molta tranquillità. Grazie all’eccellente motore il divertimento è assicurato.

Il motore è infatti un bicilindrico raffreddato ad aria, i freni a disco sono da 300 mm su tutte e due le ruote. Il prezzo della Victory Cross Country parte da 21.940 euro.

Scheda tecnica Victory Cross Country

InformazioIni sulla Victory Cross Country

  • Marca Victory
  • Modello Cross Country
  • Allestimento Cross Country (2011-2020)
  • Categoria Custom
  • Inizio Produzione 2011
  • Fine produzione n.d.
  • Prezzo da 490 euro franco-concessionario
  • Garanzia n.d.
  • Optional n.d

I confort della Victory Cross Country

Comoda e Maneggevole

La Victory Cross Country è comoda ed ha un motore sempre in tiro. Maneggevole può essere usata con facilità in città. Lo stereo di serie rende piacevoli i lunghi viaggi. Una moto adatta agli amanti dell’avventura perché grazie alle sue prestazione è adatta ad affrontare lunghi percorsi. Per gli amanti della moto questo gioiellino viene considerato sicuramente un ottimo acquisto.

Le nuove Victory Cross Country pesano tre quintali ma nonostante tutto sono molto maneggevoli.

Victory Cross Country e Cross Roads

I due modelli

I nuovi modelli di Victory colpiscono per la nuova estetica. La Cross Country presenta linee morbide, solcata da tratti decisi E’ una ciclistica di tutto rispetto, con un baricentro basso che aiuta nelle manovre di guida .

Queste moto sono molto stabili in velocità. La Cross Country priva di parabrezza appare più precisa, anche se la Country ha un riparo più aerodinamico. Con il plexiglass basso di serie, busto e braccia non ricevono neanche un filo d’aria, mentre il grosso parabrezza della Cross Roads ripara meglio la testa. La sella di questi modelli è quasi rasoterra e questo aiuta a gestire le manovre, è inoltre molto imbottita con un ottimo supporto lombare. Insomma una vera rivoluzione nel mondo delle moto.

Scritto da Giusanna Caruso
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le auto di Piersilvio Berlusconi: i modelli e i marchi del prestigioso garage

Royal Enfield Bullet 500: una motocicletta con marchio storico

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media