Yamaha MT-09 2021, tantissime novità per la naked di Iwata

La Yamaha MT-09 è cresciuta su tutti i fronti rispetto al modello precedente anche se il nuovo faro non è piaciuto a tutti. Inizia l'attacco alla Z 900.

Fino al 2020, almeno sul mercato italiano, la Yamaha MT-09 non è riuscita a tenere testa alla Z 900. Con la versione 2021 in Yamaha puntano in alto: con l’arrivo dell’Euro 5 il motore è cresciuto di cilindrata, ma sono aumentate anche la potenza e la coppia.

L’elettronica e la ciclistica sono state affinate con degli interventi mirati. La novità che ha fatto più discutere è sicuramente il nuovo faro, che al lancio non ha ottenuto il consenso di tutti gli appassionati.

Tutte le novità della Yamaha MT-09 2021

Le novità sono tantissime, partendo dal motore che rimane il CP3 a tre cilindri, ma la cilindrata passa da 847 a 890 cc. La potenza erogata è aumentata di 4 cavalli rispetto al modello precedente, infatti ora è di 119 cavalli a 10000 giri/min.

mentre la coppia, che prima era di 88 Nm, arriva a 93 Nm a 7000 giri/min., ben 1500 giri prima rispetto al modello 2020. Sull’elettronica la novità più importante è sicuramente la nuova piattaforma inerziale a sei assi, che ha permesso l’arrivo di nuovi controlli e di migliorare quelli già presenti. La dotazione elettronica prevede quindi 4 riding modes (quella più “tranquilla” limita la potenza a 100 cavalli), controllo di trazione, gestione della frenata, ABS cornering, anti-scivolamento e anti-impennata.

Passando alla ciclistica il telaio è un Deltabox in alluminio pressofuso. La sospensione anteriore è una forcella Kayaba a steli rovesciati da 41 mm completamente regolabile mentre al posteriore troviamo un monoammortizzatore sempre Kayaba anch’esso regolabile. La frenata è affidata ad una coppia di dischi da 298 mm con pinze Nissin all’anteriore e un disco singolo da 245 mm al posteriore. Gli pneumatici misurano 120/70 all’anteriore e 180/55 al posteriore con cerchi da 17 pollici.

Infine, Il peso in ordine di marcia si ferma a 189 kg.

Prezzi e disponibilità

La Yamaha MT-09 2021 è già disponibile all’acquisto, anche se ci sono dei ritardi nelle consegne. Il prezzo è di 9.499 euro franco concessionario e sono disponibili tre diverse colorazioni: Tech Black, Icon Blue e Storm Fluo. La versione SP, che è meglio dotata a livello di sospensioni, costa invece 11.199 euro.

LEGGI ANCHE: Yamaha MT-07 e Yamaha MT-125

Scritto da Stefano Ferrari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ogni quanto va effettuato il tagliando dell’auto e il suo costo

Land Rover Discovery Sport 2021, il nuovo SUV inglese

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media