Alpine A521: tutte le caratteristiche della monoposto anglo-francese

Le caratteristiche e il motore della nuova scuderia Team Alpine, che nel campionato di Formula 1 2021 sarà guidata da Fernando Alonso ed Esteban Ocon

Il Team Alpine è la nuova scuderia che rimpiazzerà nel mondiale 2021 il team Renault: qui sotto analizzeremo le caratteristiche, il motore e i piloti che guideranno l’A521. L’obiettivo della casa di Enstone sarà quello di ripetere i buoni risultati ottenuti nella scorsa stagione e provare a migliorare la classifica finale del campionato costruttori, conclusasi al quinto posto.

Alpine A521: le caratteristiche e il motore

Partiamo subito dalla livrea: scompare il giallo Renault, sostituito da un blu acceso che ricorda un altra scuderia francese, la Prost AP04 del 2001, con l’aggiunta di alcuni dettagli in nero e il tricolore transalpino presente sul cofano motore e sulle parti esterne di entrambi gli alettoni.

Novità anche per quanto riguarda l’area manager: il team principal Cyril Abiteboul è stato sostituito da Marcin Budkowski, mentre il posto di team manager è stato preso da Davide Brivio, che dalla Suzuki in MotoGP, passa in Formula 1.

L’Alpine A521 presenta delle caratteristiche molto simili alla Renault della passata stagione, ad eccezione delle pance ,che sono più assottigliate per rendere la monoposto più snella ed ottenere un miglior carico aerodinamico. Infine il musetto risulta più “appuntito”.

Il Team Alpine sarà equipaggiato con un motore Renault di ultima generazione.

Alpine F1
Advertisements

I piloti per la stagione 2021

I piloti della neonata scuderia anglo-francese saranno Fernando Alonso ed Esteban Ocon. Alonso torna, dopo tre anni di assenza, in Formula 1: il suo palmares parla chiaro. con due mondiali vinti nel 2005 e nel 2006 alla guida della Renault, oltre a 32 gran premi vinti e 22 pole position. Nonostante i quasi 40 anni compiuti, il pilota spagnolo è desideroso di fare bene e ritornare a una vittoria che gli manca da Barcellona 2013.

Il suo compagno di squadra Esteban Ocon viene invece da un’ultima stagione discreta, ma non esaltante, al volante della Renault. Per lui nel 2020 bisogna ricordare un bellissimo secondo posto, dietro solamente a Sergio Perez, ottenuto nel gran premio di Sakhir e che risulta fin qui il suo primo e unico podio in carriera.

Qui sotto la presentazione di altre scuderie:

Scritto da Mattia Prina
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le auto di Andrea Dovizioso e il debole per l’Audi

Mercedes W12: caratteristiche tecniche e motore

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media