Auto nuove, i tempi di consegna stentano a decollare: le motivazioni

Auto nuove tempi consegna, ecco quelli reali da parte delle principali case nel nostro paese.

Le auto nuove stanno vivendo un periodo difficile, oltre che per i costi di acquisto che si fanno cospicui anche per macchine popolari ma anche e soprattutto per i tempi di consegna che negli ultimi anni si sono enormemente allungati a causa della mancanza di componentistiche.

Vi spieghiamo il reale motivo delle lunghe attese.

Auto nuove tempi consegna: perché sono così lunghi

I tempi lunghi sono spesso dettati dalla complessità costruttiva delle auto di ultima generazione, anche le utilitarie, ma oltre a questo incide notevolemte il luogo di produzione dell’auto stessa.

Se prendiamo ad esempio la Fiat Panda, l’utilitaria per eccellenza nel nostro paese, per averla configurata da zero secondo le nostre esigenze servono tre mesi.

Restando in casa Fiat per la 500 elettrica servono ad oggi 5 mesi per averla tra le mani. La Tipo che viene assemblata in Turchia necessita di 8 mesi di attesa mentre si allungano per chi desidera un Grand Cherokee che, venendo costruita in USA, ha tempi di attesa vicini ai 12 mesi.

Auto nuove tempi di consegna: la media resta alta, 6 mesi

Analizzando altre case, come ad esempio Renault, le tempistiche sono di 6 mesi.

Mentre sono di 6/7 mesi per le Nissan Qashqai che vengono prodotte in UK ed in Giappone. A causa della Brexit gli esemplari costruiti in Inghilterra hanno un tempo di arrivo di un mese più lungo rispetto a quelli costruiti nel Sol Levante.

Sette mesi anche per chi vuole acquistare da zero una Dacia Sandero GPL. Citroen e Peugeot hanno anche loro tempi davvero lunghi, 7/8 mesi per chi ha acquistato o vuole acquistare una C3 mentre per una 208 i tempi sono ancora più lunghi.

L’unica cosa da fare è arrivare in concessionaria preparati a dover aspettare l’auto tanto desiderata perché almeno per questo periodo i tempi non sono destinati a cambiare in meglio.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Leggi anche
Contentsads.com