Notizie.it logo

Blocco totale del traffico a Milano: 2 febbraio 2020: comuni aderenti

Blocco totale del traffico a Milano comuni aderenti

Il 2 febbraio 2020 a Milano, dalle 10 alle 18, ci sarà il blocco totale del traffico di auto e moto; esclusi dal provvedimento tutti i veicoli elettrici senza emissioni nocive.

Blocco totale del traffico a Milano: il 2 febbraio 2020 dalle ore 10 alle 18. L’ordinanza è stata firmata dal sindaco Sala e promossa prima sui profili social e poi istituzionalmente sul sito ufficiale del Comune di Milano. Sono interdetti alla circolazione tutti i veicoli con motore termico e ibrido. Sarà possibile la circolazione di numerose tipologie di veicoli (auto, moto e velocipedi) elettrici e saranno allestite isole di posteggio per raggiungere comunque il capoluogo Lombardo. Non sono esclusi blocco anche in comuni limitrofi nell’hinterland Milanese. Il provvedimento è molto simile a quello attuato a Roma poche settimane fa.

Blocco totale del traffico a Milano

Questa volte non ci saranno sconti il blocco del traffico è totale per tutti i veicoli che dispongono almeno di un motore termico. Auto e moto non potranno circolare e la città sarà “deserta” come qualche anno fa in cui ci sono stati precedenti di blocchi totali.

Le cattive condizioni di inquinamento che sussistono da diversi mesi hanno convinto Giuseppe Sala ad avviare il provvedimento.

Come viaggiare durante il blocco del traffico

Giuseppe Sala promette che ci sarà un rafforzamento dei mezzi pubblici. Autobus, treni, metropolitane e Tram saranno presenti in tutta Milano con numerosi turni maggiorati. Muoversi in bicicletta o a piedi sarà molto più sicuro durante gli orari di chiusura del traffico grazie alle auto non presenti in strada.

Auto elettriche, velocipedi e monopattini

Le auto elettriche saranno l’unico mezzo di trasporto privato su 4 ruote consentito per circolare liberamente. Chi possiede il pass disabili potrà utilizzare le vetture con motore termico. I velocipedi e i monopattini elettrici saranno consentiti e messi anche a disposizione del Comune di Milano tramite numerosi servizi di sharing.

Come raggiungere stadio San Siro

Per facilitare l’accesso alle aree di sosta presso lo stadio ‘Meazza’, a partire dalle ore 12, saranno esclusi dal blocco i seguenti tratti stradali: via Sant’Elia – nel tratto compreso tra le vie Natta e Diomede; via Diomede – nel tratto compreso tra le vie Sant’Elia e Caprilli; via Natta; via Montale – nel tratto compreso tra le vie Natta e Ippodromo; via Patroclo – nel tratto compreso tra le vie Ippodromo e Achille; via Achille; viale Caprilli; piazzale dello Sport; via degli Aldobrandini; via Palatino; via Rospigliosi; piazza Axum; via Harar; via Tesio; via Novara – nel tratto compreso tra l’innesto alla tangenziale Ovest e via Harar.

Ordinanza e documento completo blocco del traffico

Il documento integrale è caricato sul sito ufficiale del Comune di Milano per la consultazione completa da parte del cittadino.

Diramato il 29 gennaio 2020. Consigliabile la consultazione per rimanere sempre aggiornati su eventuali e possibili cambiamenti.

Comuni aderenti blocco del traffico

Tutti i comuni Lombardi con più di 30.000 abitanti potranno aderire al blocco del traffico. Non sono ancora sicure le conferme ma i paesi nell’hinterland Milanese probabilmente aderiranno anche per non rendere vano lo sforzo della metropoli.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche