BMW M135i: svelato un prototipo a sorpresa

L'attuale terza generazione della BMW Series, che ha fatto la sua comparsa nel 2019, sarà presto sottoposta a un restyling.

Quando i cacciatori di scoop hanno avvistato una BMW M135i, hanno immediatamente attirato la nostra attenzione per il suo quadruplo tubo di scappamento. Si tratta di un quartetto insolito per un modello che di solito ha solo due uscite. Più in basso, con i freni maggiorati, questa BMW M135i piuttosto speciale non manca di fascino.

A meno che sotto il camuffamento non si nasconda la versione situata al piano superiore, la BMW M140i?

Quest’ultima non fa più parte della stessa categoria perché, con i suoi 400 CV, la “140i” intende mettere al tappeto la Mercedes-AMG A45 e l’Audi RS3. Per la cronaca, con 306 CV, la BMW M135i è solo l’alter ego della Mercedes-AMG A35 e dell’Audi S3. Un altro mondo.

BMW M135i: una BMW M140i per il restyling della Serie 1?

La BMW M140i potrebbe comparire in occasione dell’imminente restyling della BMW Serie 1 Mk3, lanciata nel 2019. Molti elementi convergono in questo senso. Lo dimostrano i fari più sottili e rotondi, le spalle più larghe e il design più suggestivo dei paraurti. A bordo, ci si può chiaramente aspettare un’interfaccia paragonabile a quella della seconda generazione della Serie 2 Active Tourer MPV, che è stata poi ripresa dalla terza versione del SUV BMW X1, codificata internamente come U11.

BMW M135i restyling

Anche la BMW Serie 3 restyling ha adottato questo layout. Così, il guidatore della BMW M140i si troverà di fronte a un doppio schermo curvo, mentre la manopola di controllo dell’iDrive sarà posizionata in modo ideale, a portata di mano, all’estremità del bracciolo centrale.

In breve, questi elementi sono comuni alla gamma elettrica BMW.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media