BMW M8 Cabrio: il massimo piacere M a tetto scoperto

BMW M8 Cabrio, la M di livello Premium in grado di garantire prestazioni e comodità con il "Plus" del tetto scoperto.

La casa di Monaco di Baviera ha lanciato sul mercato la M8 Cabrio ovvero la serie 8 più sportiva dotata del tetto scoperto. Un modello perfetto per chi non sa rinunciare alle mostruose prestazioni di quest’auto anche con il vento tra i capelli.

La serie 8 è già di per sé una vettura dalle caratteristiche uniche, queste nella versione M si amplificano riuscendo ad abbinare perfettamente il comfort di un’auto premium alle dote “corsaiole” delle BMW a cui è accompagnata la sigla M. In questo articolo andremo a scoprire i segreti di questo speciale modello.

BMW M8 Cabrio: Scheda Tecnica

La scheda tecnica della nuova BMW M8 Cabrio è ricca di dati interessanti. E’ bene però iniziare da quello che forse è l’highlight principale di quest’auto, ovvero il motore.

E’ infatti equipaggiata da un V8 che eroga una potenza di 411 cavalli e 750 Nm di coppia massima. Lo scatto da 0 a 100 viene coperto in soli 3,3 secondi ed in soli 11 secondi può scattare da fermo a 200 km/h.

Davvero prestazioni da Supercar in effetti è quello che questa vettura è. La maggiore differenza è che non cerca di ostentarlo esteticamente, facendo uso di particolari aerodinamici, come le sue principali rivali.

Advertisements

Forse è proprio questo il suo lato più interessante, il fatto di poter contare su una grande auto che è comunque in grado di mantenere un basso profilo. Indbbiamente sono evidenti le differenze con la versione normale della serie 8, sono infatti presenti numerosi dettagli sportivi come le pinze dei freni blu BMW e dei cerchi specifici per questo modello.

La velocità massima che riesce ad erogare infine è di 250 km/h (autolimitata).

Il Prezzo

Il prezzo per un auto di questo tipo è ovviamente elevato. La BMW M8 Cabrio infatti ha un prezzo di 166.900€.

Una cifra in linea con quelle di altri brand che producono versioni scoperte delle proprie supersportive.

Il vantaggio secondo noi è relativo al fatto che pur trattandosi di una M questa possa essere vissuta anche come GT infatti permette agli occupanti il massimo della comodità, requisito fondamentale quando si impiegano vetture con queste prestazioni per lunghe tratte.

Qui altre BMW interessanti:

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

DS 3 crossback E-tense, il nuovo Suv 100% elettrico

Look casual chic: tutti i must have per l’uomo vincente che ama l’informale

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media