Bollo auto: dove si paga

Ecco alcune informazioni importanti che vi permetteranno di pagare il bollo in tempo e senza difficoltà.

Dove si paga il bollo auto? Quando scade e cosa si deve sapere in merito? Questa pratica guida vi aiuterà a sapere come effettuare il pagamento in tempo e senza sforzo.

Bollo auto: dove si paga

Il bollo auto si può pagare attraverso la piattaforma PagoPA.

Per farlo, basterà digitare la targa del veicolo, insieme ai dati del proprietario e l’annessa scadenza. 

In alcuni casi si può accedere direttamente dall’homebanking della propria banca, ma quest’ultima deve aderire alla piattaforma PagoPA. 

Si può pagare anche attraverso sportelli e bancomat, così come attraverso le agenzie pratiche auto con una commissione di circa € 1,87.

Bollo auto: quando si paga?

Se nel 2021 ci sono state delle proroghe a causa della pandemia, quest’anno si torna alle scadenze originarie.

Il bollo si paga quindi entro l’ultimo giorno del mese successivo rispetto a quello della scadenza del mese precedente.

Se ad esempio il bollo auto è stato pagato a settembre 2021, nel 2022 dovrete pagarlo entro il 31 ottobre. Siete quindi obbligati a pagare il bollo attraverso la piattaforma pagoPA.

dove si paga bollo auto

Tuttavia, alcuni possessori di auto possono usufruire di benefici specifici:

  • Sconto del 50% per auto ultraventennali
  • Esenzione totale per auto dedicate al trasporto di disabili
  • Esenzione per auto elettriche e ibride: rispettivamente cinque anni e tre anni.

Bisogna sapere, però, che ogni regione ha le sue regole specifiche.

Riepilogo scadenze

Segue un riepilogo con le scadenze del 2022:

  • dicembre 2021: pagamento tra il 1° e il 31 gennaio 2022
  • gennaio 2022: tra il 1° e il 28 febbraio 2022
  • febbraio 2022: tra il 1° e il 31 marzo 2022
  • marzo 2022: tra il 1° e il 30 aprile 2022
  • aprile 2022: tra il 1° e il 31 maggio 2022
  • maggio 2022: tra il 1° e il 30 giugno 2022
  • giugno 2022: tra il 1° e il 31 luglio 2022
  • luglio 2022: tra il 1° e il 31 agosto 2022
  • agosto 2022: tra il 1° e il 30 settembre 2022
  • settembre 2022: tra il 1° e il 31 ottobre 2022
  • ottobre 2022: tra il 1° e il 30 novembre 2022
  • novembre 2022: tra il 1° e il 31 dicembre 2022
  • dicembre 2022: tra il 1° e il 31 gennaio 2023

Per il 2023 le regole dovrebbero essere praticamente le stesse.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com