Car of the Year 2023: la Volkswagen ID.Buzz grande favorita?

Sono stati appena annunciati i finalisti del premio "Auto dell'anno". Le auto elettriche sono sotto i riflettori, compresa la nuova Combi elettrica di Volkswagen.

Il trofeo “Car of the Year 2023” rimane il più prestigioso riconoscimento automobilistico sul mercato europeo, e stavolta vede la Volkswagen ID.Buzz tra le preferite. Il premio viene assegnato da una giuria composta da circa 60 giornalisti provenienti da tutta Europa, con una rappresentanza dei Paesi in linea con il peso del mercato corrispondente.

La grande novità dell’edizione 2023 è che il nome del modello vincitore sarà svelato al Salone dell’Auto di Bruxelles. A Ginevra è così da qualche anno, ma il salone svizzero ha subito una cancellazione dopo l’altra da quando è scoppiata la crisi del Covid.

Una cosa rimane comunque invariata: dopo un primo processo di votazione, la giuria ha determinato un elenco di sette auto finaliste pronte a succedere alla Kia EV6.

E c’è una buona probabilità che un’auto elettrica prenda il posto della Kia EV6, dato che le auto elettriche sono in maggioranza nella lista dei candidati.

Car of the Year 2023: la Volkswagen ID.Buzz grande favorita?

I modelli 100% elettrici sono tre: Nissan Ariya, Toyota bZ4X e Volkswagen ID.Buzz. Inoltre, ci sono due veicoli che offrono l’alimentazione elettrica in aggiunta ad altri tipi di motori: la Kia Niro e la Jeep Avenger.

L’elenco è completato da modelli che offrono ibridi: ibrido semplice con la Renault Austral e ibrido plug-in con la Peugeot 408. Queste auto francesi potrebbero essere le favorite se la giuria non vuole che un’auto elettrica vinca di nuovo, con la Renault che sembra essere la meglio posizionata grazie al suo posizionamento molto generalista. Inoltre, Renault non vince da molto tempo (2006 con la Clio 3).

Car of the Year 2023 volkswagen id.buzz

Nel complesso, però, l’ID.Buzz è il preferito. C’è la tendenza elettrica, ma anche la freschezza dell’auto, che è già stata ben accolta dalla stampa durante i test. Anche se il prezzo è elevato, gli ordini sono pieni, il che dimostra che il modello piace anche al pubblico.

Sebbene Volkswagen sia sembrata un tempo favorita dagli elettori tedeschi, vale la pena notare che le ID.3 e ID.4 non hanno vinto l’anno in cui erano in lizza. Potrebbe quindi essere il momento giusto per distinguere un documento d’identità. Ci vediamo il 13 gennaio 2023 per scoprire il vincitore!

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com