Chevrolet conferma le Corvette ibride, elettriche e 4WD

L'auto sportiva americana non è mai stata così tecnologica come con le sue future versioni elettrificate.

L’ottava generazione della Chevrolet Corvette è sicuramente un’auto di cambiamento. Progettata con un’architettura posteriore centrale per la prima volta nella sua storia, l’auto americana sta per essere dotata di motori elettrificati, con una versione ibrida e poi una 100% elettrica.

Ha decisamente senso di questi tempi, se Chevrolet vuole continuare a venderle negli Stati Uniti e in Europa nei prossimi anni. Non è ancora chiaro quale tecnologia è stata scelta, ma è probabile che sia un ibrido plug-in, che è più facile da certificare e ha basse emissioni di CO2. E come per molti modelli a batteria, apprendiamo da un video pubblicato sull’account YouTube ufficiale del marchio che sarà incluso anche un sistema a trazione integrale!

Il video mostra l’ibrida Corvette irrompere attraverso la neve, e non lascia dubbi che la potenza andrà anche attraverso le ruote anteriori.

Data la velocità con cui le ruote anteriori sono messe in movimento rispetto a quelle posteriori, potrebbe essere che le prime siano azionate solo da uno o due motori elettrici, mentre le ruote posteriori sono sempre azionate dal motore. In ogni caso, questo permetterebbe di fare a meno di un albero di trasmissione ed evitare di aggiungere qualche chilo in più all’ibridazione.

Chevrolet Corvette elettrica

Chevrolet Corvette: ancora un V8?

Tra una diapositiva e l’altra, c’è un suono di motore dietro la musica di sottofondo, e ricorda molto un buon vecchio V8. Mercedes-AMG si è già cimentata con la sua 63 S E Performance, quindi non sarebbe la prima volta per Chevrolet. Tuttavia, questo è un buon segno per i clienti, che possono avere la possibilità di mantenere un motore di carattere pur rispettando gli ultimi standard.

È interessante notare che Chevrolet sta facendo una grande mossa. Infatti, sta offrendo una Corvette Z06 con il più potente motore V8 aspirato naturalmente per un’auto di produzione (670 CV) mentre va verso l’elettrico. La Z06 arriverà nei concessionari americani nella seconda metà dell’anno, ma nulla è certo per l’Italia. C’è la possibilità di vedere più tardi la versione ibrida, che sarà disponibile negli Stati Uniti all’inizio del 2023. Per quanto riguarda la versione elettrica, non è ancora stata fissata una data.

Leggi anche:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volkswagen rivela i primi dettagli del nuovo Amarok

Justin Bieber e Ferrari: cosa è successo ? Il cantante in Black List

Leggi anche
Contents.media