Chiave auto smagnetizzata: cosa fare

La chiave della tua auto è davvero speciale. Infatti, è molto sofisticata e come tale può avere dei malfunzionamenti, come quello di smagnetizzarsi

L’apertura e l’accensione delle autovetture moderne, non è una cosa semplice. Infatti, a causa dell’aumento dei casi di furto d’auto le case costruttrici hanno reso particolarmente sofisticata l’accensione del veicolo. Di conseguenza, il veicolo potrà essere messo in moto solo dal suo proprietario.

Tutta questa tecnologia rende la chiave dell’auto davvero speciale. Infatti, in un piccolo dispositivo di accensione si nascondono sistemi di sicurezza inaspettati. Tuttavia, può insorgere un malfunzionamento: la chiave auto smagnetizzata. Vediamo assieme di cosa si tratta.

Chiave auto smagnetizzata

Nel momento in cui si inserisce la chiave per mettere il moto il veicolo, la chiave comunicherà con la centralina che la riconosce tramite la trasmissione di un codice.

Di conseguenza, solo se la centralina riconosce il codice, la vettura potrà essere avviata. Quindi, se la centralina non riconosce il codice, qualcosa non va: la chiave auto si è smagnetizzata o sono da valutare altri tipi di guasti.

Una chiave auto smagnetizzata si ha quando, a causa di interferenze elettromagnetiche, vengono impedite o alterate le comunicazioni tra la centralina e la chiave auto. Tuttavia, un codice chiave auto non riconosciuto non necessariamente indica una chiave auto smagnetizzata.

Infatti, i problemi potrebbero riguardare un malfunzionamento alla centralina.

Di conseguenza, in caso di anomalia, sul quadro strumenti non apparirà alcuna spia di segnalazione. Questo perchè la centralina non riconosce la chiave.

Se l’auto non riconosce la chiave, il malfunzionamento potrebbe derivare da una caduta accidentale o da alcune tipologie di frequenze che hanno danneggiato i componenti elettronici.

Cosa fare e come comportarsi

Nell’ipotesi in cui la macchina non vada in moto, ma non sia presente un campo magnetico provvisorio, si dovrà sostituire o riparare la chiave.

Invece, nell’ipotesi di centralina funzionante, ma con codice chiave auto non riconosciuto, sarà possibile procedere alla riparazione della chiave auto smagnetizzata. Inoltre, non sarà necessario procedere all’acquisto di una nuova chiave. Questo perchè una chiave smagnetizzata non può essere ricodificata o riprogrammata. La procedura potrà essere eseguita seguento le indicazioni contenute nel manuale utente ed usando il codice nativo ricevuto all’atto della consegna della chiave da parte del concessionario.

Scritto da Gabriele Sigmund
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volvo s60: curiosità e caratteristiche della berlina

Yamaha XMax 125: lo scooter da città perfetto per i giovani

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media