Notizie.it logo

Come chiedere duplicato per furto patente

Come chiedere duplicato per furto patente

 

In caso di furto patente, è possibile richiedere un duplicato all’ufficio competente. Entro le 48 ore però deve essere presentata la denuncia alla polizia.

In caso di furto patente, è possibile richiedere un duplicato. Prima di far ciò però vi sono alcuni passaggi fondamentali da rispettare. Per esempio, entro le 48 ore dall’avvenuto furto è necessario presentare denuncia presso un comando id Polizia.

In questo modo, gli organi addetti provvederanno a rilasciare un documento utile per poter circolare senza problemi. Dal momento della denuncia, la patente di guida perde la sua validità. Per cui anche nel caso in cui venga ritrovata, verrà distrutta.

Il duplicato dovrà essere richiesto tramite gli organi di polizia, che provvederanno a contattare l’UCO. Sarà infatti l’Ufficio Centrale Operativo di Roma a occuparsi del duplicato. Per poterlo ottenere però devono essere prodotti alcuni documenti.

Per la richiesta del duplicato in caso di furto patente, è necessario presentare un documento d’identità in corso di validità e due foto tessere.

Il duplicato verrà inviato direttamente a casa del richiedente, ma dovrà essere pagato un contrassegno di 9 euro e le spese postali relative alla spedizione.

In genere le tempistiche sono brevi, infatti non trascorrono molti giorni dalla data di richiesta a quella di recapito. Nel caso in cui però trascorrano più di 45 giorni, il richiedente il duplicato può informarsi al numero verde dell’Ufficio Centrale Operativo di Roma.

Non sempre però è possibile ricevere il duplicato da parte dell’UCO. Infatti, può capitare che la patente non risulti nell’archivio informatico del centro e quindi che non sia un titolo valido. Il duplicato non può essere richiesto nemmeno nel caso in cui risultino ostatività, nonché annullamenti dello stesso documento.

Inoltre, il richiedente può sempre rivolgersi all’ufficio della motorizzazione civile nel caso in cui il duplicato pervenuto presenti errori.

Spesso capita che i dati non siano abbastanza leggibili, o le foto non siano in chiaro. In quel caso è possibile richiedere un duplicato d’ufficio, sempre dietro verifica dell’avvenuto pagamento.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.