Costo assicurazione auto per neopatentati Nord Italia

In Italia il divario dei premi assicurativi tra neopatentati di età inferiore ai 26 anni e i guidatori più esperti, può raggiungere il valore di svariate centinaia di euro, arrivando a cifre come 1500 euro nei comuni del Nord e 2500 euro in quelli del Sud.

Per un neopatentato quindi il problema è il costo assicurativo che risulta essere decisamente più alto. Ci sono un paio di possibilità che però il soggetto può sfruttare a suo favore: la prima riguarda la possibilità di sfruttare una classe di merito inferiore alla 14a posizione di un convivente in famiglia, evitando così di entrare in quattordicesima posizione, in secondo luogo il soggetto può stipulate un “patto” con la compagnia assicurativa, la quale si impegna a ridurre la tariffa in cambio di un impegno del guidatore neopatentato di guidare con estrema civiltà e prudenza (cinture di sicurezza allacciate, rispetto delle norme, no alcolici, no droghe…).

Qualora, in caso di sinistro, venga appurato che il conducente abbia trasgredito tale patto, la compagnia si rivale sullo stesso.

Dispositivi di sicurezza come frenata automatica di emergenza o la cosiddetta “scatola nera” contribuiscono alla riduzione del premio assicurativo.

Per trovare i migliori risparmi bisogna rivolgersi alle assicurazioni on line, ma anche alcune non online hanno tariffe che possono rivelarsi vantaggiose:

1) Genertel: la compagnia aderisce al “patto giovani” e consente un risparmio del 10% qualora nel primo anni di validità dell’assicurazione stipulata, il giovane neopatentato non incappi in incidenti. Viene riconosciuto uno sconto del 10% come “bonus esperienza”.

2) Unipol: anche questa compagnia ha aderito al “patto giovani” e prevede agevolazioni per coloro che volessero installare la “scatola nera” (Young Unibox).

Questi sono soltanto due esempi, ma il neopatentato potrebbe giovarsi dei vari siti internet e ricavare subito, inserendo dati veritieri, alcune proposte. Una raccomandazione: a volte le assicurazioni on line hanno delle pecche, delle lacune. Quindi informarsi bene su cosa coprono, sulle modalità di risarcimento, perchè comunque sia, una visita presso un’agenzia di assicurazione “reale” è consigliabile.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Classifica 5 SUV più economici 2015

Scheda tecnica Volkswagen Golf GTD Variant 2015

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media