Ogni quanto va effettuato il tagliando dell’auto e il suo costo

Il tagliando dell'auto è un controllo periodico consigliato e che dev'essere eseguito per evitare problemi al proprio veicolo e mantenerne le prestazioni.

Il tagliando dell’auto è una verifica periodica prevista dalla casa madre costruttrice per mantenere la miglior efficienza meccanica della vettura, per prevenire possibili guasti precoci, rispetto alla durata dei componenti, e problemi di eccessiva usura. A differenza della revisione, il tagliando non è obbligatorio per legge, ma è fortemente consigliato.

Il tagliando dell’auto: ogni quanto va effettuato

I periodi per poter effettuare il tagliando dell’automobile vengono forniti dalle case costruttrici e possono essere di due tipi:

  • un anno dalla data di acquisto dell’auto
  • dopo aver percorso più di 20.000 Km nello stesso anno

Le vetture più recenti sono equipaggiate da una centralina elettronica che è in grado di segnalare la data in cui effettuare il tagliando.

Il tagliando dell’auto: dove effettuarlo e i controlli

Per effettuare il tagliando non è più necessario presentarsi obbligatoriamente all’officina della casa madre, ma basta semplicemente recarsi presso un’officina iscritta all’albo degli autoriparatori.

Gli interventi che un meccanico compie durante il tagliando riguardano varie parti dell’auto:

  • Controllo del sistema elettronico tramite collegamento a una centralina esterna, per trovare eventuali guasti
  • Verifica del livello dei liquidi, tra cui olio motore, detergente lavavetri, liquido antigelo, ed eventuale sostituzione
  • Controllo della pressione e del consumo degli pneumatici
  • Pulizia dei filtri dell’aria e di climatizzazione
  • Verifica del corretto funzionamento dell’impianto frenante, delle luci esterne e dell’abitacolo e dei tergicristalli
  • Analisi di eventuali perdite e dello scarico nella zona marmitta

Il tagliando dell’auto: il costo

Advertisements

Il prezzo di un tagliando dipende da alcuni fattori come il valore dell’auto, il numero di componenti sostituite e il tempo impiegato dai meccanici.

Il costo varia tra i 100 € e i 300 €, con una spesa mediamente minore se si passa da un’officina terza rispetto a una della casa madre. In ogni caso, l’officina indipendente dovrà attenersi alle indicazioni riportate sul libretto e sostituire i pezzi di ricambio e i liquidi con quelli di pari qualità rispetto agli originali.

Se vuoi saperne di più su come far controllare la tua automobile consulta anche i link qui sotto:

Scritto da Mattia Prina
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Proiettori anabbaglianti: l’errato orientamento può essere pericoloso?

Yamaha MT-09 2021, tantissime novità per la naked di Iwata

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media