Quali componenti del motore di una moto controllare prima di partire

Prima di partire per le vacanze, è importante che vengano eseguiti dei controlli sulla moto in modo da poter viaggiare sereni

Chi è abituato a spostarsi in moto ogni giorno, difficilmente la abbandona per le vacanze. Viaggiare in moto ha senza alcun dubbio numerosi vantaggi, tuttavia prima di partire è fondamentale accertarsi che il motore non abbia problemi, in modo da viaggiare tranquilli e in sicurezza.

Motore moto, quali controlli fare prima di partire

Prima d’intraprendere un viaggio in moto, è importante eseguire alcuni controlli sul proprio mezzo a due ruote. La manutenzione principale da effettuare su una moto coinvolge principalmente il motore.

Se si vuole viaggiare sicuri, meglio effettuare un tagliando alla propria moto, quindi cambio dell’olio e del filtro ed eventualmente sostituzione del filtro dell’aria.

manutenzione motore moto fai da te

Se si vuole viaggiare sicuri, meglio effettuare un tagliando alla propria moto, quindi cambio dell’olio e del filtro ed eventualmente sostituzione del filtro dell’aria.

Cambio olio moto, come fare

L’olio è un componente fondamentale per la moto in quanto lubrifica ogni parte del motore. Effettuare il cambio olio della propria moto è un’operazione molto semplice e non richiede conoscenze in ambito meccanico.

Procedimento per effettuare un cambio olio fai-da-te

  • Posizionare la moto sul cavalletto a motore tiepido;
  • Porre una vaschetta vuota in corrispondenza del tappo di scarico dell’olio;
  • Svitare il tappo e attendere che l’olio defluisca del tutto;
  • Svitare il filtro e far uscire l’olio;
  • Lubrificare la parte superiore del filtro nuovo e della guarnizione, dopodiché aggiungere 1/5 dell’olio nuovo;
  • Avvitare il filtro nuovo;
  • Chiudere il tappo di svuotamento;
  • Aprire il serbatoio e aggiungere la quantità d’olio richiesta dalla casa costruttrice.

Cambio filtro aria moto, come fare

Il filtro dell’aria svolge un ruolo importante nella moto, in quanto fa sì che non si depositino polveri e sporco nel propulsore. In realtà non esiste un termine prefissato entro il quale sostituire il filtro, tuttavia se si vuole mantenerlo efficiente è bene pulirlo o sostituirlo periodicamente.

Procedimento per effettuare un cambio filtro dell’aria fai-da-te

  • Svitare il coperchio che tiene sigillato l’alloggiamento della scatola filtro;
  • Rimuovere il filtro e, se in buone condizioni, lavarlo utilizzando un prodotto sgrassante;
  • Mettere ad asciugare il filtro, accertandosi prima d’inserirlo nuovamente nell’alloggio che sia asciutto.
Scritto da Stefania Giacco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

L’incredibile collezione di auto di Wayne Rooney

Come controllare gomme auto prima di partire: 3 consigli

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media