DS 7: un importante restyling nel 2022

Quanto cambierà il grande SUV?

La DS 7 Crossback subirà un facelift l’anno prossimo. Anche se commercialmente è in buona forma, almeno in Italia, i cambiamenti saranno piuttosto profondi. Presentata nel marzo 2017 e commercializzata nell’ottobre dello stesso anno, la DS 7 Crossback non è più giovane e presto subirà il tradizionale facelift di metà carriera.

La presentazione della DS7 Crossback rivista è imminente, e dovrebbe essere disponibile alla vendita dal prossimo anno. Ecco cosa c’è da sapere al riguardo.

DS 7: un lifting abbastanza visibile

Mentre i cambiamenti saranno timidi sulla futura DS 3 Crossback, saranno molto più visibili sul grande SUV DS. Va detto che la DS 7 Crossback è il più vecchio dei modelli DS, quindi non ha le ultime trovate estetiche del produttore. In realtà, i cambiamenti sulla parte anteriore non saranno così numerosi: la parte inferiore del paraurti sarà quasi identica, le luci saranno più sottili ma manterranno una forma piuttosto simile.

Il più grande cambiamento riguarderà i fari a LED su entrambi i lati del paraurti, che riprenderanno il modello introdotto dalla più piccola DS 3 nel 2018 e ripetuto su tutti i modelli DS da allora. È già sufficiente per trasformare il suo volto. Come spesso accade con un restyling, la DS 7 2022 dovrebbe offrire nuove ruote, forse nuovi colori e molto probabilmente nuove finiture interne.

DS 7 crossback

Un nuovo motore top di gamma?

Tecnicamente, non dovrebbe cambiare molto. Tutti i motori dovrebbero essere mantenuti: il benzina PureTech da 180 CV, il diesel da 130 CV e le due varianti ibride plug-in da 225 CV e 300 CV, quest’ultima con trazione integrale. Ci sono voci inerenti un ipotetico ingresso nella gamma di Peugeot 508 PSE, soprattutto perché la DS 9 ne è stata recentemente dotata. Anche se la sua dotazione tecnologica non ha ancora nulla di cui vergognarsi rispetto alla concorrenza, dovrebbe comunque essere ampliata.

Buoni risultati in Italia, prestazioni inferiori in Europa

Questo dovrebbe aiutarla a finire la sua carriera con dignità, perché è innegabile che la DS 7 Crossback è un grande successo in Italia. Dall’inizio dell’anno sono state vendute 8.269 unità, e perfino l’Audi Q5, la BMW X3 e la Volvo XC60 sono state superate!

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

SUV Honda CR-V: i primi dettagli

Spectre: la prima auto elettrica di Rolls Royce arriva nel 2023

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media