Chi è Francesco Bagnaia: biografia e carriera del giovane pilota

Francesco "Pecco" Bagnaia: chi è il pilota torinese attualmente in forza al Team Pramac.

“Pecco”, questo è il soprannome di Francesco Bagnaia, è uno dei giovani italiani più in vista attualmente. E’ un pilota dotato di un ottimo talento che nonostante la giovane età ha già vinto ad alti livelli. Questa sarà la sua seconda stagione completa nella massima classe sicuramente punterà a migliorare i suoi risultati.

Francesco Bagnaia: chi è e carriera

Francesco Bagnaia nasce a Torino il 14 Gennaio 1997. Comincia a farsi notare correndo nelle categorie Minimoto e MiniGP divenendo campione europeo di quest’ultima nel 2009. L’anno seguente partecipa al Campionato Mediterraneo 125 PreGP arrivando al secondo posto. Nel 2011 e 2012 partecipa al Campionato Velocità Spagnolo giungendo al terzo posto prima nella classe 125 e poi in Moto3 in ciascuna delle classi vince una gara.

Nel 2013 avviene l’esordio nel Mondiale nella categoria Moto3, quell’anno non ottiene punti. L’anno seguente entra a far parte dello Sky Racing Team VR46 ed ottiene i primi punti all’esordio stagionale in Qatar. Il miglior risultato quell’anno è un 4° posto. Chiude il campionato al 16° posto con 50 punti.

Nel 2015 cambia team ed ottiene il primo podio della carriera. La stagione termina con 76 punti in classifica piazzandosi al 14° posto.

Advertisements

Il 2016 è l’anno della sua prima vittoria in carriera sul tracciato olandese di Assen. La vittoria si ripete in Malesia e ottenendo altri podi riesce ad arrivare quarto assoluto con 145 punti.

Il 2017 è il primo anno in Moto2 con il Team Sky Racing Team di Valentino Rossi a bordo di una Kalex. Conquista tre podi e chiude il campionato al 5° posto con 174 punti.

L’anno della consacrazione nella categoria è il 2018.

Vince in Qatar e ad Austin in Texas e arriva terzo in Spagna. Vince in Francia ed in Olanda dopo aver ottenuto in entrambe le gare la Pole Position. Terzo a Brno e primo in Austria, ottiene altre vittoria a Misano ed in Thailandia, nel mezzo il secondo posto ad Aragon. L’ultima vittoria stagionale a Motegi. In Malesia chiude 3° vincendo il mondiale con una gara di anticipo ed ottenendo 306 punti iridati.

Nel 2019 avviene il debutto in MotoGP con il team Ducati Pramac. Ottiene il 15° posto assoluto con 54 punti mondiali in una stagione condizionata da molti ritiri. La sua gara più bella è a Philip Island in Australia dove raggiunge il quinto posto dopo essere partito quattordicesimo.

Quest’anno resta nel medesimo team con la speranza di ottenere risultati più positivi in modo tale da dimostrare le sue capacità così da mettersi in luce davanti ai top team.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

911 Turbo S Cabriolet: la Porsche unica nel suo genere

Valentino Rossi: chi è il campione della MotoGP vincitore di nove titoli mondiali

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.