Gran Premio di Stiria 2020: la griglia, gara in diretta e risultati

Gran Premio di Stiria, è arrivato il giorno della gara. Oggi scopriremo chi sarà il secondo vincitore stagionale. Sarà una gara interessantissima.

La Formula 1 affronta il Gran Premio di Stiria sul circuito del Red Bull Ring vi riportiamo la griglia di partenza e seguiremo la gara live riportandone i risultati al termine. Si preannuncia una corsa veramente interessante soprattutto tenendo conto di quanto successo nelle qualifiche ieri.

Potrebbe essere un’occasione di rilancio per la Ferrari che parte nelle retrovie. Occhio anche alla Red Bull che punterà ad ottenere un risultato migliore rispetto alla gara precedente in cui i due portacolori hanno deluso accusando problemi.

Gran Premio di Stiria: la griglia

1. Lewis Hamilton (Mercedes) 1:19.273
2. Max Verstappen (Red Bull) +1.216
3. Carlos Sainz (McLaren) +1.398
4. Valtteri Bottas (Mercedes) +1.428
5.

Esteban Ocon (Renault) +1.649
6. Alexander Albon (Red Bull) +1.738
7. Pierre Gasly (AlphaTauri) +1.755
8. Daniel Ricciardo (Renault) +1.919
9. Lando Norris (McLaren) +1.652, penalizzato di tre posizioni
10. Sebastian Vettel (Ferrari) +2.378
11. George Russell (Williams)
12. Lance Stroll (Racing Point)
13. Daniil Kvyat (AlphaTauri)
14. Charles Leclerc (Ferrari), penalizzato di tre posizioni
15. Kevin Magnussen (Haas)
16. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)
17.

Advertisements

Sergio Perez (Racing Point)
18. Nicholas Latifi (Williams)
19. Romain Grosjean (Haas)
20. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo), retrocesso per sostituzione del cambio

La gara in diretta

Giro 1/71: I primi partono in maniera tranquilla, contatto tra le due Ferrari, Leclerc entra dove non può in curva 3 e colpisce Sebastian Vettel che molto probabilmente sarà costretto al ritiro.

Giro 4/71: Vettel ritirato e Leclerc con problemi al fondo.

Il monegasco potrebbe subire una penalità per la manovra che ha commesso. La Safety nel mentre è rientrata e riprende l’azione sul circuito.

Giro 5/71: Leclerc rientra ai box. Si ritirerà perchè i danni sono evidenti ed i tempi sul giro troppo alti per continuare. Gara disastrosa per la Ferrari.

Giro 7/71: Hamilton in testa, Verstappen secondo e Bottas terzo. Bene le Renault 6° e 7°.

Giro 8/71: Albon si mette in quarta posizione superando Sainz che molto probabilmente verrà superato anche dalla Renault di Ocon.

Giro 13/71: Giro veloce di Valtteri Bottas. Ricciardo segue da vicino il compagno Ocon che sta puntando Sainz. Verstappen sullo stesso ritmo di Hamilton.

Giro 14/71: Perez supera Lando Norris ed entra in zona punti. Il messicano ora va a caccia del compagno di squadra Stroll.

Giro 17/71: I distacci davanti sembrano abbastanza congelati con Bottas che recupera qualcosina su Verstappen. Ricciardo prova ad attaccare il compagno di squadra.

Bene l’Alphatauri che è ottava con Gasly.

Giro 19/71: Ricciardo supera Ocon e nel mentre Perez si mette al nono posto, partito diciassettesimo e Gasly retrocede al decimo.

Giro 22/71: Norris ha passato Gasly e si porta in zona punti. Hamilton alza il ritmo e stacca ulteriormente Verstappen. Botta si avvicina all’olandese.

Giro 24/71: Verstappen ai box. Super pit-stop della Red Bull non è stato dato il tempo ma sono stati davvero rapidi.

Giro 26/71: Terzo ritiro di giornata, è Esteban Ocon. Un vero peccato per il francese che stava facendo una bella performance.

Giro 28/71: Rientra ai box Lewis Hamilton. Al termine del pit l’inglese resta davanti a Verstappen.

Giro 33/71: Sainz ai box e Perez si avvicina a Stroll. Bottas non è ancora rientrato e va per l’overcut.

Giro 35/71: Bottas ai box e monta mescola Soft. Pesante il distacco rispetto all’olandese, deve guadagnarsi in pista il secondo posto.

Giro 38/71: Pit-Stop di Ricciardo. Ocon fermato per precauzione a causa del surriscaldamento, di cui è stato vittima il compagno lo scorso fine settimana.

Giro 40/71: Sorpasso all’esterno di Perez su Sainz. Giro veloce di Bottas.

Giro 45/71: Kimi Raikkonen al pit il finlandese si trovava in nona posizione.

Giro 46/71: Perez supera Stroll e si porta in sesta posizione.

Giro 49/71: Il messicano supera anche Ricciardo e si porta al quinto posto. E’ partito 17° super-rimonta la sua.

Giro 53/71: Mattatore di giornata Sergio Perez che ottiene il giro più veloce della gara.

Giro 62/71: Norris passa Sainz e si mette all’ottavo Posto. Perez è vicinissimo ad Albon e Bottas si sta avvicinando a Verstappen per il secondo posto.

Giro 67/71: Hamilton giro veloce e bellissimo duello Verstappen-Bottas. Il finlandese è passato ed è secondo.

Giro 69/71: Hamilton giro veloce e nuovo record della pista in gara. Un dominio dell’inglese.

Giro 70/71: Contatto Perez-Albon. Ala rotta per il messicano. Davvero un peccato aveva fatto una gara bellissima.

Giro 71/71: Doppietta Mercedes, vince Hamilton, secondo Bottas. Norris agguanta la quinta posizione. Perez finisce sesto.

I risultati del Gran Premio di Stiria 2020

1. Lewis Hamilton (Mercedes)

2. Valtteri Bottas (Mercedes)

3. Max Verstappen (Red Bull)

4. Alexander Albon (Red Bull)

5. Lando Norris (McLaren)

6. Sergio Perez (Racing Point)

7. Lance Stroll (Racing Point)

8. Daniel Ricciardo (Renault)

9. Carlos Sainz (McLaren), giro veloce

10. Daniil Kvyat (AlphaTauri)

11. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)

12. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)

13. Romain Grosjean (Haas)

14. Kevin Magnussen (Haas)

15. Pierre Gasly (AlphaTauri)

16. George Russell (Williams)

17. Nicholas Latifi (Williams)

Rit. Esteban Ocon (Renault)

Rit. Charles Leclerc (Ferrari)

Rit. Sebastian Vettel (Ferrari)

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gran Premio di Stiria: la classifica delle qualifiche

BWT Racing Point RP20: il motore e le caratteristiche della monoposto

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.