Kia aumenta la sua offerta di ricarica ibrida

L'offerta Kia Charge comprende due pacchetti principali. Ecco le caratteristiche.

Introdotta all’inizio del 2021 sui modelli 100% elettrici, la soluzione di ricarica di Kia viene ora estesa alla gamma ibrida plug-in del marchio. Chiamato Kia Charge, questo distintivo è offerto con ogni acquisto di un ibrido plug-in dal marchio.

È interoperabile e dà accesso a circa 315.000 punti di ricarica in Europa.

Un totale di cinque modelli ibridi del marchio sono coinvolti: Ceed SW Hybrid Rechargeable, XCeed Hybrid Rechargeable, Niro Hybrid Rechargeable, Sportage Hybrid Rechargeable e Sorento Hybrid Rechargeable.

Una scelta di due pacchetti

L’offerta Kia Charge comprende due pacchetti principali:

  • Kia Charge Easy, senza abbonamento mensile, la soluzione è ideale per i proprietari che raramente usano le stazioni di ricarica pubbliche.
  • Kia Charge Plus: destinata agli utenti più regolari, comprende un abbonamento di 5€/mese e permette agli utenti di beneficiare di tariffe di ricarica inferiori del 15% rispetto a quelle dell’offerta Charge Easy.

Per la sua gamma 100% elettrica, Kia offre anche un pacchetto specifico per l’accesso alle stazioni di ricarica Ionity.

kia charge

Kia Soul: in arrivo un ibrido

È possibile un ibrido quando stiamo parlando di un veicolo che attualmente è a zero emissioni? Ricordiamo che la Soul prende in prestito la sua piattaforma dalla sua sorella maggiore, la Niro, che è stata recentemente rinnovata ma poggia ancora sulla stessa base che è cambiata poco. E la Niro non è solo elettrica, è anche offerta con un motore ibrido plug-in e un altro ibrido semplice. Quest’ultimo è una combinazione di un motore a 4 cilindri 1.6 aspirato da 105 CV e un motore elettrico da 32 kW (circa 44 CV) sotto il cofano della Soul.

Una proposta che si trova nel cugino Kona. Questo permetterebbe a Kia di offrire un’opzione ibrida a basso costo nel segmento B, che Hyundai ha già. Oggi, è assolutamente necessario passare alla categoria successiva con la Niro. E se la prima generazione era compatta e con un buon prezzo, la nuova presentata alla fine dell’anno scorso potrebbe vedere i suoi prezzi aumentare un po’ (come la Sportage). Probabilmente scopriremo nuovi aggiornamenti nei prossimi mesi.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nuova Jeep Grand Cherokee: una lussuosa edizione di lancio

Volkswagen ID.3 Active: ridotta a una sola finitura

Leggi anche
Contents.media