L’importanza del liquido radiatore

Il liquido radiatore e la sua importanza per il buon funzionamento di un'automobile

La sostituzione del liquido radiatore è un’operazione molto importante per il buon funzionamento della nostra vettura.

Si tratta di un liquido che va controllato periodicamente, esattamente come l’olio dell’automobile, in quanto con l’aumentare dei cicli di riscaldamento e raffreddamento il glicole contenuto nello stesso, tende a perdere la propria efficacia e così facendo c’è il rischio che il liquido stesso possa ghiacciare oppure andare in ebolizione, compromettendo irreparabilmente il motore della vistra automobile.

Naturalmente non è importante considerare solo la perdita dei glicoli ma anche di altre sostanze additive, anticorrosive ed antiruggine che potrebbero causare danni ai componenti metallici del circuito come le flange ed i tubi, creando di conseguenza delle perdite e la formazione della ruggine che danneggierà i condotti del radiatore, intaserà il termostato e rovinerà la palettatura della girante della pompa dell’acqua, solo in caso il loro materiale è metallico e non polimerico.

Ma come si può sapere quando va cambiato il liquido radiatore?

Prima di tutto è opportuno sapere che va cambiato tutto, non solo in parte e per valutarne una tempistica potete leggere il libretto d’uso e manutenzione della vostra automobile; in linea di massima va sostituito ogni 2 anni e/ o 60.000 km: in certi casi invece è sostituibile ogni 4 anni.

Può capitare che vengono addirittura usati dei liquidi long life che non vengono mai sostituiti a meno che non siano stati contaminati perchè, ad esempio, a contatto con  l’olio.

Ovviamente il liquido radiatore può essere controllato anche prima dei km indicati oppure ogni anno.

Cosa è il tester per antigelo per il liquido radiatore?

Un ottimo sistema per verificare a che livello è il glicole è l’utilizzo del tester per antigelo, ovvero il densimetro; in pratica si dovrà prelevare un campione a motore freddo e si leggerà sulla scala la temperatura di congelamento o di ebolizione del liquido. Considerando che la temperatura dovrebbe essere inferiore di 10 gradi rispetto a quella minima della zona, nel caso in cui fosse troppo vicna allo 0 è consigliabile sostitiuire il liquido radiatore.

Quando si deve sostituire il liquido radiatore prima del previsto?

A volte può capitare che sia necessario sostiuire il liquido radiatore prima del previsto: se si sta sostituendo un componente del circuito di raffreddamento, per evitare che le particelle sporchino il nuovo componente; se vi è ruggine e se il liquido radiatore è contaminato, e ciò può accadere se brucia la guarnizione della testa e quando si rovina lo scambiatore acqua / olio e l’olio passa al circuito di raffreddamento.

Poichè ci sono vari liquidi radiatore sul mercato, sia che lo sostituirete voi sia che lo farà il meccanico è importante sceglierlo di ottima marca e dello stesso colore del precedente.

E come potete sapere di quanto liquido radiatore ha bisogno la vostra vettura?

Lo potete vedere sul libretto d’uso e manutenzione della vostra vettura, oppure su internet o chiedendo al vostro meccanico, mediamente comunque si utilizzano 6 lt. di liquido radiatore.

E quanto costa la sostituzione del liquido radiatore?

Di solito il costo del liquido radiatore resta tra le € 10 e le € 30, a seconda del meccanico e della sua profesionalità, oltre che alla zona nella quale si trova.

Scritto da FSP Global
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

KTM 65 SX: il meglio per le moto a due tempi

Lotus Emira: le principali caratteristiche della sportiva

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media