LCR Honda MotoGP Team: storia, logo e piloti

La squadra di Luccio Cecchinello proverà a stupire con Cal Crutchlow e Takaaki Nakagami

La scuderia LCR Honda MotoGP Team è una squadra di motociclismo fondata da Luccio Cecchinello che partecipa al mondiale MotoGP 2020 schierando come suoi piloti Takaaki Nakagami e Cal Crutchlow in sella alla Honda RC213V.

LCR Honda MotoGP Team: storia

Il Team LCR Honda nasce nel 1996 da un’idea del pilota italiano Luccio Cecchinello che crea il proprio team per gareggiare nel motomondiale classe 125.

L’idea imprenditoriale è stata replicata negli ultimi anni anche da altri centauri come Valentino Rossi che ha fondato il suo Sky Racing Team VR46.

Fin dai primi anni il team LCR ottiene buoni risultati e nel 1998 inizia a schierare anche altri piloti oltre al suo fondatore ottenendo anche le prime vittorie con Noboru Ueda in occasione del GP della Malesia e con lo stesso Cecchinello nel GP di Madrid.

Fino al 2000 il team ha sempre partecipato al mondiale utilizzando modelli della casa giapponese, l’anno successivo invece passa alla casa italiana Aprilia ottenendo buoni risultati e correndo in diverse categorie. Proprio Luccio Cecchinello ottiene 3 vittorie e due secondi posti correndo nella classe 125 insieme ad Alex De Angelis. Nella classe 250, invece, correranno il campione australiano Casey Stoner e lo spagnolo David Checa. Cecchinello alla fine del 2003 decise di appendere il casco al chiodo dopo aver ottenuto nella sua ultima stagione 2 vittorie e il secondo posto nella classifica iridata.

Advertisements

Nel 2006 la svolta per il team che entra a far parte della MotoGP appoggiandosi alla Honda e concludendo la stagione con 119 punti che varranno l’ottavo posto in classifica. Negli anni seguenti si susseguono tanti piloti con risultati non sempre ottimali fino all’arrivo, nel 2015 del britannico Cal Crutchlow. Grazie anche a diverse evoluzioni alla moto, l’inglese riesce ad ottenere come miglior risultato stagionale il terzo posto nel Gp di Argentina.

L’anno seguente diventa fondamentale per LCR Honda MotoGP Team che festeggia la sua prima vittoria in MotoGp arrivata ancora grazie a Crutchlow nel Gp della Repubblica Ceca. Il pilota concede il bis nel Gp dell’Australia. Nel 2017 sempre con una sola moto, il team conclude in 9ª posizione la classifica iridata con 112 punti. L’anno seguente le moto diventano due con l’arrivo del giapponese Takaaki Nakagami proveniente dalla Moto2.

Crutchlow ottiene la terza vittoria personale e del Team in MotoGP nel Gp d’Argentina. A seguito di una caduta, l’inglese viene poi sostituito per il finale di stagione da Stefan Bradl. Nel 2019, invece, è Nakagami a farsi male e al suo posto arriva Johann Zarco. LCR si conferma come nel 2018 al settimo posto in classifica generale.

Logo e piloti del team

LCR Honda MotoGP Team logo

La stagione 2020 vede protagonisti in sella alla moto del team LCR Honda Cal Crutchlow e Takaaki Nakagami confermati rispetto alla stagione precedente. Le ambizioni del team di Luccio Cecchinello sono quelle di posizionarsi sempre in top 10 e togliersi, magari, qualche soddisfazione in ottica podio.

Per quanto riguarda il logo della squadra, invece, in grande evidenza le tre lettere LCR, ovvero Luccio Cecchinello Racing, posizionate sopra la scritta dorata Team. Presente anche un’immagine simile ad una freccia con colorazione nera e rossa.

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Red Bull KTM Factory Racing: il team, il logo, i piloti e la storia

MotoGp Gran Premio di Andalusia, dove vederlo in streaming e diretta tv: orario qualifiche e gara

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.