LI Auto affronta Volkswagen sulle sue vendite elettriche

Li Xiang si è preso una piccola rivincita sul suo rivale.

LI Auto sta facendo parlare di sé ultimamente. Sebbene si parli molto di Nio e Xpeng, per diversi mesi il modello più venduto di una start-up cinese è stato il LI One (Leading Ideal o Lixiang). Questo grande SUV ha venduto 13.438 unità nel novembre 2021 in Cina.

E dall’inizio dell’anno, è al settimo posto nelle vendite di veicoli elettrici dietro le offerte di Tesla, BYD e l’inevitabile Wuling Hongguang Mini EV. E soprattutto, abbastanza avanti rispetto ai vari modelli di Nio o Xpeng.

La sua caratteristica principale è che è un SUV elettrico… con un range extender. La sua batteria da 40,5 kWh è completata da un motore a benzina 1.2 a 3 cilindri da 96 kW.

LI Auto: risposta agli attacchi del capo di VW in Cina

Nel settembre 2020, Wöllenstein ha detto che questa soluzione tecnica era “la peggiore per il paese e il pianeta”. Li Xiang ha poi invitato Volkswagen a confrontare le caratteristiche dei suoi ibridi plug-in (la gamma ID non era allora in vendita in Cina…) con quelle della LI One. Nessuna risposta.

LI Auto volkswagen

Con le vendite record raggiunte il mese scorso, Li Xiang si è preso una piccola rivincita sul suo rivale tedesco ed è tornato su questo caso che evidentemente non ha digerito. Ha pubblicato sul suo account Weibo un grafico che confronta l’evoluzione delle vendite dei grandi SUV Volkswagen con quella del LI One, su 3 mesi: dicembre 2019 (lancio del LI One), settembre 2020 (attacchi Wöllenstein) e novembre 2021 (vendite record).

Mentre non c’è alcuna opportunità di foto nel 2019 e 2020, dove le vendite della Volkswagen Teramont e Touareg rimangono ben avanti, la tendenza si inverte nel novembre 2021.

Anche se si sommano Teramont, Touareg, Talagon e il suo duo elettrico ID.6 X / ID.6 Crozz, VW non raggiunge il livello della One. Intanto, Volkswagen sta pensando di utilizzare un diesel bio, una soluzione piuttosto interessante.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media