Renault Zoe o Mégane E-Tech: ecco come fare la scelta giusta

Dall'arrivo della Mégane E-Tech, l'acquirente di un'auto elettrica Renault ha a disposizione due scelte. Di fronte alla piccola Zoé, la nuova auto compatta non è necessariamente la scelta migliore.

Renault Zoe o Mégane E-Tech: come fare la scelta giusta? Dopo la presentazione del concept elettrico R5 e l’annuncio del suo arrivo nel 2024, non c’è dubbio che la Zoe andrà in pensione in quell’anno. In effetti, la city car Renault sta già perdendo terreno (-25% delle vendite tra gennaio e giugno), probabilmente già in concorrenza con la Mégane E-Tech.

Dopo l’arrivo in catalogo di una batteria da 40 kWh accanto alla “EV60”, la compatta di Losange parte da 37.200 €, bonus esclusi, ovvero 3.500 € in più rispetto a una Zoé invecchiata nonostante l’intelligente restyling dell’estate 2019.

La Mégane E-Tech è più moderna nelle forme e nei contenuti e molto più piacevole da guidare. Ma questo significa dimenticare che la Zoé ha ancora degli argomenti seri.

Quindi, a seconda dell’utilizzo, vale la pena di pensare a quale delle due sorelle scegliere.

Renault Zoe o Mégane E-Tech: come fare la scelta giusta?

Una Zoe ancora in gioco

Innanzitutto, va ricordato che la Zoe è disponibile anche in due versioni. L’R110 ha una capacità della batteria di 52 kWh e l’R135 ha rispettivamente 110 e 135 CV. La piccola differenza di prezzo tra i due modelli suggerirebbe di preferire l’R135, ma il piccolo R110 beneficia di una briglia per aumentare la sua portata.

Secondo le nostre misurazioni, l’R110 ha un’autonomia di quasi 400 km in città, circa 20 km in più rispetto alla versione R135.

Sono quasi 100 km in più rispetto alla Mégane EV40! Il tutto godendo di ampie prestazioni. In effetti, se il vostro utilizzo è limitato al traffico urbano, non c’è dubbio che abbiate bisogno di una Zoe R110. D’altra parte, la Mégane E-Tech è preferibile per chi percorre quotidianamente distanze più lunghe, tra grandi città e periferie o anche nelle zone rurali.

La Mégane EV60 non brilla in città, ma offre una buona autonomia su strada e in autostrada ed è quindi molto meglio della Zoé.

Renault Zoe o Mégane E-Tech quale acquistare

Certo, il prezzo è ancora più alto, visto che la variante da 60 kWh della Mégane richiede almeno 40.200 euro prima dei bonus, ma l’investimento significa anche che potrete affrontare i tratti di strada in modo molto più sereno.

Conclusione: Zoé R110 per la città, Mégane E-Tech EV60 per la strada

Se cercate una piccola auto elettrica per la città, la Zoé R110 è ancora una buona scelta, grazie alla sua buona autonomia nelle aree urbane. È quindi preferibile a una Mégane EV40, a condizione che non ci si innamori del mondo digitale di quest’ultima, il che è una questione di gusti individuali. D’altra parte, se cercate un’auto elettrica versatile in grado di percorrere alcuni tratti di strada a scorrimento veloce senza che l’autonomia si esaurisca, la Mégane EV60 è l’auto che fa per voi, offrendo ben 50 km in più rispetto alla Zoe o alla Mégane EV40.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media