Rimedi gasolio sporco

Il caso più noto di gasolio sporco è avvenuto nel bolognese, ma i casi in tutta Italia sono sicuramente molti di più. Il problema è che quando ci si accorge è troppo tardi perché il motore dopo un po’ si rompe del tutto.

Rimedi gasolio sporco

Come mai si creano questi problemi? Le case automobilistiche alzano le mani e danno la colpa ai distributori, accusati in alcuni casi addirittura di aggiungere acqua al gasolio per aumentarne la quantità. In alcuni casi sono state trovate alghe o altri materiali detritici nei serbatoi delle auto in panne, il che significa che in quei casi il problema non era del motore ma del carburante. Le stesse case automobilistiche, per poter essere ufficialmente scagionate, hanno chiesto che vengano effettuati controlli sulla qualità dei carburanti.

A questo punto gli imputati diventano i benzinai, ma soprattutto le case di distribuzione dei carburanti, siano esse multinazionali o privati. Proprio i privati, cosiddetti distributori bianchi, essendo meno soggetti a controlli, secondo alcuni andrebbero evitati da chi ha macchine diesel. Sotto accusa sono anche le basse temperature che in alcuni casi hanno determinato la diminuzione della potenza del motore, ma anche in questo caso la colpa sarebbe della scarsa qualità del gasolio.

Purtroppo una volta verificatosi il guasto il motore è da cambiare e non ci sono rimedi per il gasolio sporco. Si consiglia però di chiamare subito il servizio di assistenza clienti della marca della propria auto e di fare presente a quale distributore si è fatto rifornimento per ultimo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Listino prezzi Subaru BRZ

Quanto consuma auto benzina

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media