GP Sakhir: George Russell sostituirà Hamilton in Mercedes

Il giovane talento della Williams avrà una grande chance per ottenere il primo vero importante risultato in Formula 1.

George Russell sarà il sostituto di Lewis Hamilton al prossimo GP di Sakhir. La squadra campione del mondo ha deciso di puntare sul giovane talento cresciuto nel proprio vivaio ed ora in forza alla Williams in qualità di pilota titolare.

La scelta più logica visto che conosce perfettamente le attuali monoposto e non necessita quindi di nessun test conoscitivo. Inoltre questa temporanea promozione è la giusta ricompensa per quanto ha dimostrato in questa stagione riuscendo ad ottenere ottimi risultati.

GP Sakhir: Russell sostituto di Hamilton

Quando si è saputo della positività al Covid-19 di Lewis Hamilton subito tra gli appassionati e gli addetti ai lavori è circolata l’idea di chi potesse essere il sostituto del pilota britannico per questo impegno.

Le scelte possibile non erano poi molte: i piloti di riserva Vandoorne e Gutierrez, entrambi con la necessità di effettuare un test per riottenere la Superlicenza, Nyck De Vries pilota Mercedes in Formula E ed il sostituto per antonomasia di questa stagione: Nico Hulkenberg.

La squadra anglo-tedesca ha quindi scelto il pilota con più esperienza su queste auto che grazie a questa opportunità potrà, anche se solamente per un GP, mostrare il suo talento a bordo della miglior macchina.

Resta da capire se la scuderia lascerà correre in libertà lui e Bottas o se il giovane inglese dovrà essere lo “scudiero” del Finlandese che è impegnato nella lotta per il secondo posto nel campionato piloti contro Max Verstappen.

Solo l’inizio dell’attività in pista sarà in grado di sciogliere questo grande dubbio. In Bocca Al Lupo a George per questa breve, ma sicuramente intensa, avventura con il team più titolato dell’era Turbo-Ibrida.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Migliori auto economiche 2020: quali sono e quanto costano

Migliori auto per neopatentati 2020: quali sono e perché sceglierle

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media