Salutate la nuova Maserati GranTurismo: primi dettagli

Maserati svela le prime immagini ufficiali della nuova generazione di GranTurismo. Per il momento si tratta principalmente della versione termica con il Nettuno V6.

Finalmente sono state svelate le primissime immagini della nuova Maserati GranTurismo. Quindici anni è di solito il tempo che intercorre tra due rinnovi di un modello di auto. Ma nel segmento delle auto di prestigio, questo tempo può essere notevolmente allungato.

A maggior ragione per un produttore che è stato a lungo alla ricerca e che sta lottando per presentare diversi bilanci positivi consecutivi.

È il caso di Maserati che, dopo la fusione con Stellantis, ha nuove ambizioni. Il tridente non raggiungerà probabilmente i margini del 25% della vicina Ferrari (che ha fornito i motori della vecchia GranTurismo), ma è un’altra epoca che si apre per il mitico marchio italiano con il lancio di nuovi prodotti.

Tra queste, la GranTurismo, seconda del nome. Ecco le prime immagini.

Nuova Maserati GranTurismo, nuovo motore

Il punto di forza della precedente GranTurismo era la sua voce. Il motore 4.7 V8 ad aspirazione naturale fornito da Maranello era molto potente. Tuttavia, questi motori non sovralimentati sono diventati oggi un po’ troppo complicati, soprattutto per quanto riguarda le normative sulle emissioni. Così il turbo fece la sua comparsa sulla Nettuno che, di riflesso, fece perdere due cilindri alla GranTurismo.

Questa volta, nessuna genetica del Cavallino Rampante, ma un V6 vagamente derivato da quello che si può trovare… sotto il cofano dell’Alfa Romeo Giulia QV. Ma non importa, questo ridimensionamento non dovrebbe essere un problema, visto quanto già sviluppato sull’MC20.

Nuova Maserati GranTurismo immagini

Per il momento, Maserati non rivela le specifiche tecniche di questa GranTurismo, che logicamente dovrebbe avere una potenza inferiore rispetto alla MC20, che è in testa al catalogo attuale. E non dimentichiamo che anche una certa variante della Folgore è alla fine del suo sviluppo. Nella sua versione più radicale produrrà più di 1000 CV.

Alla fine, la Maserati, che avrebbe potuto essere in pericolo di vita (nessun rinnovo della Quattroporte in vista, Ghibli che invecchia, Levante in difficoltà con i tedeschi…) moltiplicherà le sue uscite sportive tra la GranTurismo, la MC20 e la GranCabrio. Speriamo per il tridente che questa volta sia quella giusta.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media