Maserati Folgore: cinque modelli elettrici entro il 2025

La transizione di Maserati all'energia elettrica inizierà nel 2023 con la nuova GranTurismo. Ecco tutti i dettagli...

In totale, cinque modelli sono previsti entro il 2025, sotto il nuovo nome di Maserati Folgore. L’intenzione di rendere Maserati un marchio 100% elettrico entro la fine del decennio è nota da tempo. Le prime auto elettriche sono state ritardate un po’ rispetto al programma iniziale, ma l’obiettivo è stato raggiunto.

Maserati Folgore GranTurismo per iniziare

La transizione di Maserati all’energia elettrica inizierà nel 2023 con la nuova GranTurismo, una coupé per la quale Maserati ha rilasciato le prime immagini. Non ci sarà alcuna rivoluzione stilistica, dato che il marchio tridente ha optato per un’evoluzione dello stile della generazione precedente, lanciata nel 2007 e che scomparirà alla fine del 2019. Pochi dettagli sono disponibili per il momento sul lato tecnico.

Grazie a una piattaforma completamente nuova, saranno disponibili sia motori a benzina che elettrici. Il convertibile dovrebbe seguire.

Il SUV Maserati Grecale sarà presto presentato con una versione elettrica della Folgore. Per questo cugino dell’Alfa Romeo Stelvio, il passaggio all’energia elettrica avverrà dal 2023. Dopo questi primi due modelli, Maserati ne lancerà altri tre entro il 2025. Uno di questi è la vettura sportiva MC20, che sarà dotata di un motore elettrico, sempre in parallelo con i motori a combustione.

Sia la coupé che la cabriolet dovrebbero essere elettrificate.

Maserati Folgore Granturismo

La fine della Maserati Ghibli

Il rinnovamento della Quattroporte e del Levante darà il tocco finale all’inizio di questa gamma Maserati Folgore.

Questi due modelli offriranno a loro volta una versione elettrica. Tuttavia, c’è una differenza: dovrebbero essere i primi a fare a meno di un motore a combustione. Inoltre, saranno i primi a utilizzare la nuova piattaforma STLA Large del gruppo Stellantis. Quest’ultima è dedicata ai veicoli elettrici e sarà dotata di batterie che funzionano a 800 V.

Infine, questo programma dovrebbe anche segnare la scomparsa del Ghibli. La Maserati preferisce concentrare le sue speranze sui suoi due SUV, e accontentarsi di una sola berlina come ammiraglia. Ora sotto la bandiera di Stellantis, speriamo che la Maserati riesca a mantenere meglio le sue nuove promesse di prodotto.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media