Notizie.it logo

Telepass, quanto costa e come funziona. Guida 2019

telepass

Telepass aggiorna i suoi servizi e prezzi. Quanto costa il Telepass, e come funziona?

Telepass continua a migliorare i suoi servizi. Una società che si aggiorna dalla sua nascita e che cerca sempre di venire incontro al cliente. Un sistema che ha rivoluzionato la mobilità Italiana ed Europea. Quante volte gli automobilisti si chiedono perché non tutti abbiano la magica scatoletta “gialla”. Interminabili code per andare al mare spazzate via in due “BIP”. Ma le domande che molti si pongono sono: Quanto costa il Telepass? Come funziona il Telepass? Oramai i servizi offerti sono molteplici e non sempre l’automobilista sa cosa sta acquistando. In questa guida andremo a scoprire da vicino cosa offre nel 2019 la società. Andremo anche a vedere i prezzi e le diverse tipologie di abbonamento. Una delle fortune è di avere a disposizione una rosa completa di contratti possibili. Telepass viene incontro al guidatore occasionale, come alla numerosa famiglia con più veicoli. Vi ricordiamo che tutti gli aggiornamenti sono pubblicati sul sito Motorimagazine.it

Telepass come funziona

L’utilizzo di questo dispositivo è semplice e di facile installazione.

Alla firma del contratto viene consegnata la scatola contenente il cip identificativo. Questa va apposta tramite una striscia adesiva sul parabrezza dell’auto. Ricordiamo che è importantissimo attaccarlo dove il vetro è liscio. Alcune vetture, soprattutto Francesi come Peugeot, sono schermate e hanno un piccolo spazio delimitato per far passare le onde del dispositivo. Dopo aver effettuato questa operazione sarete pronti a viaggiare senza pensieri. In Italia quasi tutte le corsie ormai accettano telepass. Quelle dedicate sono Gialle, mentre quelle che lo accettano hanno la scritta T affianco al metodo di pagamento prioritario.

Come non usare il Telepass

Può sembrare una domanda un po’ strana ma spesso succede. Un automobilista vuole pagare il pedaggio in banconote/monete o con la propria Carta di Credito. In questo caso basterà mettere il telepass dentro della carta stagnola e riporlo nel baule. Oppure inserirlo nell’apposito Box schermato che vende la stessa azienda. Schermare il Telepass è legale a patto che venga fatto sia in uscita sia in entrata nei caselli.

Quanto costa il Telepass

Andiamo ora a scoprire i diversi piani offerti dall’azienda.

  • PER I NUOVI CLIENTI: Telepass e Telepass con Striscie Blu. Le due offerte sono con lo stesso prezzo. Partiamo infatti da 1,26 euro al mese di abbonamento. Una cifra che comprende il dispositivo e la sostituzione quando sarà da aggiornare. Questa versione comprende Autostrada, Parcheggi, Area C per Milano e Traghetti. La versione con Striscie Blu unisce la possibilità di pagare su questi appositi spazi.
  • PER NUOVI E VECCHI CLIENTI: si aggiorna l’offerta anche per chi è gia cliente. Abbiamo infatti pacchetti speciali denominati Telepass Pay Plus e Telepass Pay X. I primi tre mesi per entrambe le offerte sono gratis poi partiamo da 2,50 euro al mese. Nel primo caso abbiamo Carburante, Taxi, Bollo, Lavaggio Auto e Skipass/Monopatino. Mentre nel secondo si aggiunge una carta per fare Shopping durante i viaggi.

Una offerta molto varia ed estesa.

Essa si può anche configurare prendendo spunto da queste 4 basi di contratti di partenza. Ognuno si può sbizzarrire completando la sua chiave di mobilità.

Servizi Telepass

Ecco un elenco dei servizi principali estendibili o già inseriti di serie:

  • Autostrada: la finalità principale del Telepass. Passaggio in tutte le barriere e caselli autostradali Italiani e anche in alcune aree di Europa.
  • Parcheggi: che siano striscie blu o posteggi privati paga senza dover saldare alle macchinette.
  • Area C: a Milano senza pensieri anche in Centro. Riservato per i veicoli che possono circolare all’interno dell’area C. Consulta sempre la legge sul sito del comune di Milano.
  • Traghetti: per viaggiare in tutta Italia con la propria vettura, anche in Mare!
  • Carburante, Bollo e Taxi: una triade di servizi utilissimi in qualsiasi situazione. Rimanere senza il protafoglio con Telepass non è così grave!
  • Skipass e Monopattino: lo sharing divertente o il weekend tra le piste.
© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Ztl: cos’è, costi e sanzioniZtl: cos’è, costi e sanzioniLa Ztl comprende un’area urbana coincidente con il centro storico o aree architettoniche di pregio. La gestione avviene attraverso la ...