Audi A6 2023: caratteristiche, design, motori, prestazioni

La A6 è una rivale più naturale di altre mid-sizer dalla guida morbida, come la BMW Serie 5 e la Mercedes-Benz Classe E. Ecco cosa c'è di nuovo per il 2023.

L’Audi A6 2023 è la quintessenza della berlina di lusso Audi, con un abitacolo ricco di tecnologia sapientemente assemblata con materiali pregiati. La maneggevolezza della A6 è competente ma freddamente distante, offrendo una guida più rilassata rispetto a concorrenti più focalizzate sulle prestazioni come la Mercedes-AMG E53 o la Maserati Ghibli.

La A6 è una rivale più naturale di altre mid-sizer dalla guida morbida, come la BMW Serie 5 e la Mercedes-Benz Classe E. Lo stile della A6 può risultare a qualcuno un po’ troppo sobrio, per cui Audi offre la A7 con un look fastback più audace.

Audi A6 2023: caratteristiche, design, motori, prestazioni

La berlina di lusso media di Audi è sostanzialmente invariata per il 2023. Lo stile, il propulsore e la messa a punto del telaio sono tutti elementi che riprendono il modello dello scorso anno.

Il pacchetto Convenience dei modelli base Premium include ora il cruise control adattivo, mentre l’allestimento top di gamma Prestige riceve di serie la funzione di parcheggio a distanza. Questo modello può anche essere ordinato con un headliner in pelle scamosciata nera.

Audi A6 2023 design

Motore, trasmissione e prestazioni

I due propulsori della A6 – un quattro cilindri 2.0 litri turbo da 261 CV e un V-6 3.0 litri turbo da 335 CV – sono entrambi più che sufficienti per trasportare questa berlina di medie dimensioni in città senza eccessivi sforzi. Entrambi i propulsori utilizzano la tecnologia ibrida con un motorino di avviamento/alternatore da 12 o 48 volt che aziona il sistema stop-start del motore e altre apparecchiature ausiliarie.

Il cambio automatico a sette rapporti e la trazione integrale Quattro sono entrambi di serie.

Il V6 offre una spinta notevole per le manovre di accorpamento e sorpasso in autostrada: passa da zero a 100 km/h in soli 4,8 secondi. Nonostante questo risultato veloce, non è sufficiente per superare i suoi principali rivali, la BMW 540i xDrive e la Mercedes-Benz E450 4Matic. La 540i ha girato in 4,5 secondi, mentre la Mercedes-Benz ha girato in 4,6. Grazie alla sua guida assorbente, la A6 si comporta meglio come un’auto di lusso che come una berlina sportiva.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com