Nuova Audi A4: caratteristiche, design, motori, prestazioni

La nuova A4 si presenta con classe e sportività in egual misura. Ecco cosa cambierà nel 2023.

La nuova Audi A4 2023, come le sue sorelle berline A3, A6 e A8, è vestita con un abito Brooks Brothers: il suo design è conservativo, è accuratamente confezionato e ha un aspetto costoso, come in effetti è. Si presenta con classe e sportività in egual misura, ed è così che si guida: lusso bilanciato da agilità.

I suoi motori turbo a quattro cilindri la muovono con autorità e sono efficienti nei consumi. La trazione integrale di serie e la taratura rigida delle sospensioni offrono una maneggevolezza equilibrata e una buona tenuta in caso di maltempo. Gli interni sono accuratamente assemblati con materiali pregiati e un’attenzione ai dettagli che ci aspettiamo da un produttore premium come Audi, ma il design avrebbe bisogno di più fascino.

In effetti, lo stesso si può dire dello stile esterno, un po’ troppo sobrio.

Rivali come l’Alfa Romeo Giulia, la Genesis G70 e la Mercedes-Benz Classe C offrono un design più appariscente o un maggiore coinvolgimento del conducente, o entrambi. Ma la A4 eccelle nell’offrire il proprio marchio di qualità espressa in modo silenzioso, rendendola una berlina di lusso altrettanto convincente.

Nuova Audi A4: caratteristiche, design, motori, prestazioni

Tutti i modelli A4 sono dotati di serie di fari a LED per il 2023 e l’allestimento medio Premium Plus include ora un impianto stereo Bang and Olufsen.

Il pacchetto Black Optics Plus è ora disponibile su 45 modelli e comprende terminali di scarico neri e uno spoiler posteriore nero.

Il pacchetto Convenience, ora disponibile, include il cruise control adattivo; i colori Chronos Gray e District Green si aggiungono alla gamma dei colori disponibili.

Nuova Audi A4 2023

Motore, trasmissione e prestazioni

Audi offre la A4 in due versioni: 40 e 45. Entrambe sono alimentate da un quattro cilindri turbo da 2,0 litri con sistema ibrido a 12 volt e trazione integrale. Entrambe sono alimentate da un quattro cilindri turbo da 2,0 litri con sistema ibrido a 12 volt e trazione integrale; la 40 eroga 201 cavalli mentre la 45 ne eroga ben 261.

Lo sterzo è preciso, i movimenti ben controllati della carrozzeria e la forte tenuta di strada si combinano per rendere la A4 una vettura molto maneggevole. Di solito, auto con risposte così abili richiedono sacrifici in termini di qualità di guida, ma la A4 riesce a sopportare le strade sconnesse con disinvoltura.

La sensazione dello sterzo, così importante in una berlina dalle sfumature sportive, è attenuata alle basse velocità e in autostrada. Tuttavia, quasi per magia, lo sterzo diventa piacevolmente comunicativo quando si spinge l’auto su strade tortuose.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com