Notizie.it logo

Auto elettrica Alibaba in collaborazione con Xiaomi nel 2020

Auto elettrica alibaba

Auto elettrica alibaba in collaborazione con Xiaomi e con la batteria Xpeng per la scoperta di una tecnologia in grado di sconfiggere la crisi cinese.

Auto elettrica Alibaba in collaborazione con Xiaomi. Non stiamo parlando di una versione con telefono integrato ma di una maniera per sconfiggere l’elevata concorrenza messa a punto dall’azienda tech cinese. In questo periodo si sta verificando un’enorme rialzo nella scelta di tecnologia disponibile. C’è una parte di mercato che soffre più delle altre, quella del mercato automobilistico elettrico. Ormai si sta verificando una vera e propria corsa alla batteria elettrica ed il settore ne è pieno. Ci sono numerosi incentivi che finanziano sia la costruzione che la vendita di auto e NEV, definizione generale che comprende auto elettriche ed ibride. Tuttavia i compratori stanno preferendo sempre di più le auto a benzina.

Come farsi notare, allora? L’auto elettrica alibaba creata con Xiaomi si propone come soluzione.

Auto elettrica Alibaba: problemi

L’inversione di tendenza che si sta verificando in Cina, ovvero un grosso numero di persone che sceglie di acquistare auto “normali” (alimentate a benzina) è dovuta principalmente al sovra numero di modelli presenti sul mercato e soprattutto alla inaffidabilità di alcuni di questi modelli.

Un’altra ragione però è lo stato che non aiuta affatto.

In Cina i fondi statali sono stati tagliati e ridotti fortemente e stanno andando inesorabilmente verso l’obiettivo del governo: la sua eliminazione. Questo comporta una quantità important di auto invendute e non sviluppate correttamente, con gente che all’occorrenza non rischia e compra un’auto sicura ed inquinante.

Auto elettrica alibaba: soluzione

La soluzione è l’unione delle forze. I giganti della tecnologia Alibaba e Xiaomi hanno unito le forze e le esperienze in tecnologia e micromobilità elettrica per creare insieme una auto alimentata a batteria Xpeng. Una soluzione a lungo termine che può avere però un effetto positivo nell’immediato. Sappiamo bene inoltre, che quando la Cina adotta un prodotto gradualmente arriva sempre al cuore dell’Europa.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche