BMW iX3: il SUV elettrico migliora la sua batteria

Una nuova configurazione software che permette di avere una gestione della batteria decisamente più funzionale.

La BMW iX3, recentemente rinnovata, riceve un nuovo aggiornamento software per una gestione più efficiente della batteria. BMW ha recentemente presentato il restyling della iX3. Il SUV elettrico aveva un nuovo look all’esterno, ma non ha ricevuto alcun aggiornamento tecnico o software.

L’azienda tedesca corregge il tiro e annuncia un nuovo programma che migliora nettamente la batteria.

Secondo il produttore, la BMW iX3 ha ora una nuova configurazione software che permette di avere una gestione termica decisamente più funzionale. Se l’autonomia non sembra cambiare, è alla stazione di ricarica veloce che gli utenti noteranno la differenza.

Un nuovo sistema di precondizionamento

Sulla base della navigazione a bordo, il sistema precondiziona automaticamente la batteria quando si avvicina a una stazione di ricarica rapida sul percorso.

Il sistema prende poi in considerazione la temperatura della batteria, l’autonomia rimanente, la potenza di carica prevista e la durata del processo.

L’autonomia non cambia, ma la curva di ricarica veloce dovrebbe crollare meno rapidamente, permettendo un rifornimento più veloce. Va notato che la potenza di picco DC di 150 kW è invariata per la BMW iX3.

bmw ix3 batteria

BMW iX3: alcuni dettagli

Le dimensioni sono uno degli aspetti di maggiore interesse quando si valuta l’acquisto di un’automobile, e anche per i SUV vale questo criterio.

  • Lunghezza: 4 metri e 73
  • Larghezza: 1 metro e 89
  • Altezza: 1 metro e 66
  • Passo: 2 metri e 86

Questi dati sono in linea con la versione dotata del motore termico, questo perché la casa tedesca non ha voluto snaturare il proprio family feeling per la gamma delle auto “rialzate”.

Ciò, infatti, è stato mantenuto anche sugli altri veicoli che sono disponibili con l’alimentazione elettrica. Sempre parlando di dimensioni, su un veicolo di questo tipo hanno particolare rilevanza quelle del bagagliaio. La capacità minima in litri di quello della iX3 è di 450/550 litri con i sedili in posizione che aumentano a 1.500/1.600 litri una volta che vengono abbassati.

Il guadagno è davvero notevole in questo caso, perché si aggiungono oltre 1.000 litri che sono oltre a quelle di un van. Si possono quindi caricare molteplici oggetti senza alcun timore per la mancanza di spazio.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Airbus svela il suo nuovo taxi volante elettrico

Citroën Ami: può vincere contro una bici o uno scooter elettrico?

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media