BMW Neue Klasse: ci sarà un SUV anti-Tesla Model Y

Il progetto Neue Klasse comprende una berlina e un SUV sportivo. Il primo lancio è previsto per il 2025, ma un'anteprima sarà data già nel 2023.

Il progetto BMW Neue Klasse sprizza elettricità da tutti i pori. Ogni nuovo modello ha la sua versione 100% elettrica. È il caso della X1 e della Serie 7 di quest’anno, e sarà così anche per la prossima Serie 5, lanciata nel 2023.

Per la Serie 3, la strategia sarà diversa. Esiste una versione elettrica dell’attuale G20, ma è stata progettata per la Cina. Gli europei dovranno attendere il passo successivo, con un nuovo modello, separato dalla Serie 3, noto come progetto Neue Klasse.

BMW Neue Klasse: in arrivo il rivale di Tesla Model Y

Questo progetto dovrebbe segnare l’inizio di una nuova era per le auto elettriche di BMW. Oliver Zipse, capo del gruppo tedesco, ha dichiarato senza mezzi termini di considerare la Neue Klasse come “un reset completo dell’automobile e della nostra concezione della mobilità”.

Il marchio aveva già annunciato una berlina delle dimensioni della Serie 3 pronta per il 2025. Oliver Zipse ha dichiarato, in occasione dell’ultima presentazione dei risultati finanziari di BMW, che ci sarà anche un SUV sportivo. Quindi la BMW non si limiterà a inseguire la Tesla Model 3, ma si dedicherà anche alla Model Y. A dimostrazione dell’importanza di questi veicoli, il capo pensa che i modelli Neue Klasse rappresenteranno più della metà delle vendite di BMW entro la fine del decennio!

BMW Neue Klasse auto

Questi veicoli saranno iperconnessi e porteranno BMW al livello successivo di guida autonoma. Particolare attenzione sarà data anche alla sostenibilità, soprattutto nella scelta dei materiali. Questo approccio è stato annunciato con il concept di i Vision Circular. Sono già allo studio anche versioni a idrogeno.

Oliver Zipse ha già fatto sapere che BMW presenterà un’anteprima della prima Neue Klasse al prossimo Salone dell’Auto di Monaco, nel settembre 2023.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media