BYD Atto 3 brilla nel crash test europeo

BYD dimostra a sua volta che i produttori cinesi stanno arrivando in Europa con veicoli all'altezza degli standard di sicurezza.

Un’altra pioggia di stelle: l’organizzazione europea Euro NCAP ha appena pubblicato i nuovi risultati dei crash test, tra i quali figura anche il BYD Atto 3. Il costruttore cinese intende entrare in Europa con questo SUV elettrico compatto.

Sarà disponibile qui tra qualche settimana. E i clienti italiani possono dimenticare i pregiudizi sulla sicurezza dei veicoli cinesi.

BYD Atto 3 brilla nel crash test europeo

Il BYD Atto 3 ha ricevuto ottimi voti da Euro NCAP, con il famoso punteggio complessivo di 5 stelle. In termini di protezione degli adulti, il punteggio è del 91%, migliore della nuova BMW X1, che ha ottenuto solo l’86%! Per la protezione dei bambini, il punteggio è dell’89%, pari a quello tedesco.

Questa BYD ha ottenuto tutti i punti per la parte relativa all’incidente, mentre i punti persi sono quelli relativi al fissaggio del seggiolino per bambini.

BYD Atto 3 crash test risultati

La Atto 3 ha ottenuto un punteggio inferiore per quanto riguarda la protezione degli utenti vulnerabili della strada, con i pedoni particolarmente esposti in caso di impatto frontale.

La frenata d’emergenza non ha funzionato nemmeno in retromarcia. Ma in marcia avanti ha funzionato bene contro pedoni, ciclisti e veicoli. Il punteggio per il sistema di assistenza alla guida è stato del 74%, che si colloca nella fascia bassa degli ultimi risultati.

Ma l’Atto 3 protegge i suoi occupanti, che è la cosa più importante. BYD fa meglio dei produttori europei. Nella stessa serie di punteggi, la Citroën C5 X ha ottenuto solo quattro stelle! Le aziende cinesi hanno compreso l’importanza di questo aspetto della sicurezza per farsi riconoscere in Europa.

E i risultati sono molto buoni. Qualche settimana fa, l’Ora Funky Cat e il Way Coffee 01 hanno ricevuto voti eccellenti.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com