Caterham Seven 340: l’auto arriva in Europa e in Giappone

La gamma della vettura sportiva ultraleggera si amplia con l'arrivo della Caterham Seven 340 da 170 cavalli.

Caterham sta introducendo una nuova aggiunta alla sua gamma Seven con la Caterham Seven 340, che sarà venduta sia in Europa che in Giappone. Il modello si colloca al centro della gamma europea, che inizia con la Seven 170 da 85 CV, e sostituisce la Seven 275.

Secondo il costruttore britannico, la Caterham Seven 340 “combina ancora una volta prestazioni assolute con una maneggevolezza accessibile”, grazie a un nuovo motore da 170 cavalli e a un peso di poco superiore ai 500 kg.

Caterham Seven 340: motore da 170 cavalli

La Caterham Seven 340 abbandona il motore Ford Sigma da 1,6 litri a favore di un blocco Duratec da 2,0 litri, che solitamente equipaggia i modelli più sportivi della gamma Seven.

Questo motore offre una maggiore coppia ai bassi regimi, con una coppia massima di 174 Nm, e una potenza massima di 170 CV, per un massimo di emozioni.

Questo rappresenta un aumento di potenza del 25% rispetto alla Seven 275, mentre le emissioni aumentano solo del 2%, passando a 148 g/km di CO2, pur rispettando gli standard europei sulle emissioni. Il modello ha un design sportivo con una massa ben bilanciata e un peso ridotto di circa 500 kg.

Caterham non ha ancora misurato la velocità da 0 a 100 km/h, ma la potenza massima erogata è pari a 209 km/h.

Caterham Seven 340 design

Caterham Seven 340: due versioni diverse

La Caterham Seven 340 è proposta in due versioni che offrono esperienze diverse: la versione “S” è destinata all’uso stradale e viene fornita con un cambio a cinque marce, un pacchetto di sospensioni tarato per l’uso stradale, classici cerchi in lega da 14 pollici, parabrezza, cofano e schermi laterali completi e sedili in pelle nera.

La versione “R” è più orientata alla pista, con differenziale a slittamento limitato, pacchetto di sospensioni sportive, cerchi in lega Orcus da 15 pollici, cinture di sicurezza a quattro punti, roll bar rinforzato, cruscotto in fibra di carbonio e parabrezza in materiale composito.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com