Notizie.it logo

Come funziona l’antifurto satellitare?

Come è intuibile dal titolo dell’articolo, il funzionamento dell’antifurto satellitare si basa sulla tecnologia di localizzazione satellitare, in associazione ad una trasmissione radio su rete mobile. Quando il veicolo viene spostato dalla sua posizione, il ricevitore satellitare GPS comunica al dispositivo su rete mobile associato la variazione delle coordinate: la comunicazione, previa impostazione, può avvenire al proprietario del veicolo, ma contestualmente anche alle Forze dell’Ordine, che così hanno la possibilità di intervenire tempestivamente sventando il furto.

L’antifurto satellitare consente inoltre di funzionare in associazione a dispositivi non satellitari, come il rilevatore di sollevamento del mezzo, sirene, e dispositivi di immobilizzazione del veicolo che ne impediscono l’accensione (immobilizer).

L’antifurto satellitare può essere installato non solo su auto, ma anche su moto, mezzi pesanti e veicoli commerciali oltre che su mezzi movimento terra.

L’utilizzo di un dispositivo di questo genere vi consentirà di poter dormire sonni tranquilli, sicuri che per ogni problema verrete avvertiti tempestivamente direttamente sul vostro cellulare.

Mirko Fabbian

Il circuito dell’antifurto satellitare

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Willys AW 380 Berlineta ViottiA volte il mondo automobilistico crea qualcosa di così bizzarro , che non si può fare a meno di rimaner sbigottiti: parliamo ...
Booster Motorcycle Products Giacca Booster Basano Urban
125.9 €
Compra ora
IXS Giacca con membrana Salta Evo Andover/Zephyros
59.95 €
Compra ora