Come proteggere l’auto dalle sportellate: provate queste soluzioni

Vi sveliamo una soluzione piuttosto economica ed efficace.

Come proteggere l’auto dalle tanto temute e fastidiose sportellate altrui? C’è qualcosa di più irritante che tornare da una commissione o da una lunga giornata di lavoro e trovare il proprio veicolo con una nuova portiera ammaccata? Non siete di certo i soli a dover affrontare questo problema.

Le ammaccature sono uno dei modi più semplici per svalutare il veicolo e rovinare la vernice.

Le ricerche dimostrano che se si parcheggia in uno spazio pubblico almeno tre volte alla settimana, si subisce in media un’ammaccatura ogni tre mesi. Le riparazioni per la rimozione delle ammaccature costano da un minimo di 150 a 500 euro l’una. In pratica, 600 euro all’anno per mantenere il vostro veicolo senza ammaccature!

Se vi recate in parcheggi affollati più di tre volte alla settimana, i nostri esperti consigliano di investire in una protezione seria per le portiere dell’auto.

Ma le protezioni per le portiere dell’auto funzionano davvero? Questa è la domanda che ci viene posta da molti, quindi siamo qui per capire se questa forma di protezione della portiera dell’auto è adatta a voi.

Come proteggere l’auto dalle sportellate

L’acquisto di una protezione per portiera

Una protezione per porte dell’auto è progettata per proteggere i lati delle porte dagli altri veicoli. Agisce come una barriera per evitare che le portiere delle auto adiacenti colpiscano la vostra porta.

Queste protezioni per porte dell’auto devono essere applicate dopo aver parcheggiato. In questo modo, dovrete applicare questi accessori solo quando siete nel parcheggio o nel garage. La maggior parte delle protezioni sono magnetiche, ma alcune possono essere a ventosa.

come proteggere l'auto dalle sportellate

Esistono numerosi altri accessori per la protezione delle portiere dell’auto che spesso vengono confusi con le protezioni per le portiere dell’auto.

Le protezioni per i bordi delle porte proteggono il veicolo dall’urto con altre auto quando si apre la porta. Tuttavia, non sono in grado di difendere completamente il veicolo da scalfitture, ammaccature e graffi.
I paracolpi a muro proteggono il veicolo dall’urto contro il muro. Sono ideali se si parcheggia vicino al muro nel garage di casa o in un’autorimessa. Anche in questo caso, però, non proteggono la pelle laterale del veicolo. I paracolpi proteggono la parte anteriore del veicolo dall’impatto con il muro o il marciapiede. Aiutano a proteggere il paraurti, ma ancora una volta non difendono le fiancate dell’auto.

Le protezioni per le portiere sono davvero la migliore forma di protezione per le portiere dell’auto?

Gli scettici sono tanti quanti i prodotti che svolgono effettivamente il loro lavoro. Negli ultimi cinque anni sono state introdotte numerose nuove protezioni per le portiere dell’auto e alcune sostengono di essere più vantaggiose di altre. La prova dei loro benefici è una scienza esatta. Con la giusta copertura protettiva, la durata e la praticità (nel senso che le userete davvero), le protezioni per le portiere dell’auto sono la scelta migliore per combattere le ammaccature.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com