Notizie.it logo

Diagnosi auto: il miglior strumento da utilizzare

Diagnosi auto: il miglior strumento da utilizzare

Esistono diversi strumenti per fare una diagnosi auto accurata. Valutare lo stato di salute della tua macchina è importante e sicuramente molto utile.

Esistono diversi strumenti per fare una diagnosi auto accurata. Valutare lo stato di salute della tua macchina è importante e sicuramente molto utile. Ma bisogna sempre fare attenzione a cosa si decide di cambiare. Ecco alcuni consigli utili per la miglior strumentazione e come usarla correttamente.

Diagnosi auto

Vedi una spia e non hai ancora capito a cosa si riferisce? La vostra auto vi da dei problemi? Magari vuoi semplicemente controllare la salute della tua auto. Se non vuoi dover per forza rivolgerti ad un esperto del settore esistono diversi modi “fai da te“. La strumentazione è davvero ampia, e i modi sono molteplici. Attenzione però, la diagnosi non avrà la stessa precisione di quella in officina, e la strumentazione non sempre è in grado di sistemare o riparare i pezzi. Così come non sempre è in grado di rilevarne le cause.

Ormai tutte le automobili più moderne sono fornite di centralina collegate tramite uno spinotto o un ingresso con l’esterno.

Servirà innanzitutto un’interfaccia OBD2 per collegare il proprio device alla macchina. Poi un software o un app procederanno con la diagnosi. Una volta collegatosi alla centralina infatti vi basterà accendere il quadro e aspettare che il software vi permetta di vedere i parametri istantanei dell’auto. Non modificate questi dati, anche se le versioni più evolute vi danno questa possibilità. Inoltre puoi anche diagnosticare la tua auto mentre è in movimento, così da analizzare il comportamento dell’auto durante il movimento.
pub

Strumenti diagnosi auto

Gli strumenti ad oggi per fare una diagnosi auto sono davvero molti. Come detto prima, molte auto nuove hanno una centralina collegabili con l’esterno tramite degli spinotti. Il più utilizzato di questi è l’interfaccia OBD2, il classico cavo collegabile a PC. Al cavo esiste poi una variante Wireless, collegata tramite bluetooth o wifi ad un device. Su questo device vi basterà poi scaricare un app od un software che vi permetta di controllare i parametri.

Esistono poi diverse interfacce che sono direttamente collegate al display, così non dovrete poi utilizzare un vostro telefono o pc per controllare i dati. Infine esistono anche quelle che sono state create apposta per un determinato modello o marchio. Sono di solito le più specifiche e funzionali, e permettono inoltre di modificare alcuni dati e inserire nuove codificazioni. Ma come già detto, se non sei davvero esperto è forse meglio evitare, o potresti davvero peggiorare le condizioni della tua auto e fare dei casini.

Se siete arrivati fino a qua, questa breve e veloce classifica vi sarà di aiuto! Vi presentiamo i migliori 3 strumenti che potete trovare su Amazon.

1.

OBD2 con WIFI Kungfuren

Primo posto guadagnato dal rapporto qualità prezzo di Kungfuren. Questo comodo e pratico OBD2 con WIFI permette di fare una diagnosi auto su Windows, Android e IOS.

2. Cavo OBD2 Quiilu

Medaglia d’argento per il classico cavo EBD2. Perfetto per diagnosticare e aggiornare il software. Ideale per i nuovi Diesel TDi, HDi, JTD ecc.

3. Wireless OBD2 BlueBeach

Dulcis in fundo, non poteva non mancare questo comodo ed economico ODB2 Bluetooth wireless. Recupera codici di errore su tutti i veicoli conformi obd2 wireless.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • YAMAHA TRICITY 125 PER LA POLIZIAYAMAHA TRICITY 125 PER LA POLIZIAIl nuovo Yamaha Tricity 125 sarà il nuovo mezzo di trasporto degli agenti di polizia. Agile, comodo, leggero e facile da guidare. Ha ...