Notizie.it logo

Ducati Streetfighter V4 ci sarà ad Eicma 2019

ducati streetfighter v4

La Ducati Streetfighter V4 sarà visibile al pubblico ad Eicma 2019.

Dopo aver debuttato a Rimini durante la presentazione del piano 2020 di Ducati ed aver rimandato durante l’anno il suo lancio, ora è ufficiale: la Ducati Streetfighter V4 sarà visibile al pubblico ad Eicma 2019. Ducati ha puntato su una presentazione stampa in una location insolita per il brand ovvero Rimini ma è anche consapevole che il Salone di Milano è una vetrina troppo importante per non poter essere sfruttata. I fans sono impazienti di vederla e toccarla dopo tanta attesa.

Ducati Streetfighter V4 2020 Eicma

La Streetfighter a livello di design prende spunto da una recente icona cinematografica ma possiede anche i tratti di chi l’ha preceduta ovvero la Streetfighter 1098. Ciò è visibile in particolare nella vista laterale della moto. Il disegno è stato molto curato in particolare lo si evince dalla forma e dallo stile che hanno coda e cupolino. Punto di forza per questa moto sono ovviamente le ali biplano (che sviluppano 28 kg di deportanza) che hanno la funzione di stabilizzare la moto e di garantirle una migliore accelerazione.

Tutto questo ha permesso a Ducati di raggiungere il giusto bilanciamento senza stravolgere la ciclistica adatta ad una moto naked.

ducati streetfighet v4 2020 eicma

Scheda tecnica e prezzi

Il motore Desmosedici stradale, da 1.103 cc, ha numeri da capogiro: 208 cavalli di potenza, la coppia è spaventosa, 14% di coppia in più alla ruota ai medi regimi, che diventa il 31% quando raggiunge i 100 km/h in terza. Valori che emergono dal confronto con la Streetfighter 1098.

Autonomia, telaio e potenza

L’ergonomia è stata pensata in funzione di un utilizzo prettamente stradale. La sella è più morbida e bassa (-25 mm) rispetto alla Panigale V4. Presente il pacchetto Safe Performance con piattaforma inerziale a 6 assi, ABS cornering Evo, Ducati Traction Control Evo 2, Slide e Wheelie Control, Launch, Quickshifter e controllo freno-motore. Il cruscotto è di derivazione Panigale V4, è un 5 pollici TFT.

Ducati Streetfighter V4 potenza, prezzo e uscita

Il telaio è di tipo front frame come sulla Panigale V4. I freni sono dei Brembo Stylema e i pneumatici di serie sono i Pirelli Diablo Corsa II. Le versioni della Streetfighter V4 sono 2: standard e S. La S si distingue per un diverso schema delle sospensioni, monterà infatti delle Ohlins Smart EC2 con NIX 30 all’anteriore e TTX 36 al posteriore. Altra aggiunta di questa versione i cerchi forgiati Marchesini. La lista accessori è ovviamente sconfinata il che porta ad un livello altissimo la personalizzazione per questa moto.

ducati tecnologia e superbike

Il rapporto peso/potenza della Ducati Streetfighter V4 la distacca rispetto alle concorrenti: la prima inseguitrice è dietro del 25%. I prezzi partono da 19.990€ per la versione standard e da 22.990€ per la versione S. Entrambe arriveranno a Marzo in concessionaria. Ovviamente Eicma è la vetrina adatta per toccarla con mano e capire se potrà essere la moto adatta a voi.

In pista come in strada

Dulcis in fundo per chi ama la pista c’è il pacchetto perfetto: il kit pista per la Ducati StreetFighterV4 porta la potenza del motore a 220 cv (12 in più della versione stradale) ed influisce anche sul peso fornendo una “dieta dimagrante” di 6 kg rispetto al peso di 178 chili a secco. Questo grazie allo scarico Akrapovic in titanio (non omologato per uso stradale).

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche