Ecco come potrebbe essere la prossima Skoda Kamiq

Il piccolo SUV ceco sarà sottoposto a un restyling nei prossimi mesi e una prima illustrazione ci dà già un'idea di come sarà.

Come potrebbe essere la prossima Skoda Kamiq? Ebbene, quando si tratta di cambiare il design di un’auto nel tempo, i produttori hanno generalmente due possibilità: rivoluzionare o cambiare con continuità. Per il restyling del suo SUV di segmento B, il Kamiq, Skoda propende decisamente per la seconda opzione.

Alcune foto spia dei prototipi sono già trapelate sul web e le leggere camuffature sulla parte anteriore e posteriore della vettura lo dimostrano da sole. L’illustrazione che ci interessa oggi ne è il risultato diretto e il minimo che si possa dire è che le differenze non sono evidenti!

La maggior parte delle modifiche dovrebbe essere concentrata sulla parte anteriore. La griglia anteriore sarà probabilmente leggermente ridisegnata, con nuove barre verticali e forse un bordo leggermente più angolare rispetto a quello attuale.

L’altro elemento che sarà interessato dalla riprogettazione è il paraurti, soprattutto la parte inferiore. Le prese d’aria laterali (probabilmente finte su alcuni modelli) dovrebbero apparire e ridurre così le dimensioni della grande striscia di plastica nera che corre per tutta la larghezza dell’auto.

Il paraurti posteriore subirà sicuramente qualche piccola modifica estetica, ma la firma luminosa, sia per i fari che per le luci, non dovrebbe cambiare.

prossima Skoda Kamiq dettagli

Prossima Skoda Kamiq: un look più avventuroso?

In questo disegno che prefigura la prossima Kamiq, possiamo anche notare i passaruota a contrasto in plastica non verniciata e una scarpa protettiva abbastanza visibile sotto il paraurti anteriore. Non è escluso che il modello di serie adotti questo look più robusto, magari con una finitura dedicata. Come spesso accade con i restyling di metà carriera – la ceca è stata presentata nel 2019 – gli interni subiranno solo piccole modifiche tecnologiche, ma niente di trascendentale.

Per quanto riguarda la gamma di motori, molto probabilmente verranno mantenuti gli attuali blocchi di benzina 1.0 TSI 95 CV e 1.0 TSI Evo 110 CV. La novità potrebbe arrivare dal 1.5 TSI da 150 CV, che dovrebbe logicamente includere l’ultima evoluzione tecnica introdotta di recente sulla Volkswagen T-Roc. Ci vediamo nel 2023 per scoprire la Skoda Kamiq restyling da tutte le angolazioni.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media