Honda CB 300 R, la piccola neo-classica

Honda vuole offrire ai neo patentati A2 la possibilità di avere una moto il cui stile fa passare in secondo piano le prestazioni ridotte, la CB 300 R

In un segmento agguerrito come quello delle moto dedicate alla patente A2, Honda ha una proposta per ogni tipologia di moto. La CB 300 R, oltre ad essere una piccola naked adatta ai meno esperti, è anche un’alternativa per chi non cerca prestazioni brillanti ma non vuole rinunciare allo stile offerto dalla linea “Neo Sports Cafè” che da qualche anno caratterizza buona parte delle naked di Tokyo.

Non si sa per quanto tempo la CB 300 R rimarrà all’interno del listino Honda, in quanto non ha ancora ricevuto l’omologazione Euro 5.

Caratteristiche tecniche della Honda CB 300 R

La Honda CB 300 R è spinta da un motore monocilindrico quattro tempi raffreddato a liquido da 286 cc, che eroga una potenza di 31 cavalli a 8500 giri/min. e sviluppa una coppia di 28 Nm a 7500 giri/min.

La potenza è abbastanza lontana dal limite massimo consentito per la patente A2 (47,6 cavalli/35 Kw) ma, come detto prima, questa moto non è pensata per chi cerca la prestazione pura. L’elettronica è totalmente assente. Scelta condivisibile, vista la cavalleria molto bassa, che aiuta a contenere il prezzo della moto. L’unico aiuto alla guida è l’ABS a due canali. La parte ciclistica non lascia sicuramente a bocca aperta, ma per un mezzo con prestazioni così limitate svolge egregiamente la sua funzione: troviamo un telaio a diamante in acciaio, una forcella a steli rovesciati da 41 mm all’anteriore e un monoammortizzatore con 5 regolazioni del precarico molla al posteriore.

La parte anteriore dell’impianto frenante è composta da un disco da 296 mm, morso da una pinza a 4 pistoncini con attacco radiale, mentre al posteriore trova posto un disco da 220 mm. Gli pneumatici hanno misure di 110/70 all’anteriore e 150/60 al posteriore, su cerchi da 17 pollici. La CB 300 R pesa 143 kg in ordine di marcia e grazie al consumo medio di circa 30 km/l riesce a coprire circa 300 km con un pieno di benzina.

Prezzo e disponibilità

La Honda CB 300 R è ancora omologata Euro 4, per questo motivo non potrà essere venduta ancora a lungo, a meno che Honda non decida di aggiornare il motore alla normativa Euro 5. Il prezzo della CB 300 R è di 5.190 euro franco concessionario.

LEGGI ANCHE: Honda CB 650 R

Scritto da Stefano Ferrari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lucidare l’automobile: i consigli fai da te per il successo

Cosa fare in caso di smarrimento del libretto di circolazione

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media