Honda CL500 2023: caratteristiche, design, prezzo e uscita

Il costruttore giapponese fa rivivere un grande nome della sua storia, sulla base della sua moderna piattaforma di medie dimensioni.

La Honda CL500 2023 sta per tornare. Lanciata nel 1962, la Honda CL72 è stata la prima moto del marchio, per metà urbana e per metà da strada. Quest’anno, la Honda CL500 è l’ultima di una serie di moto neo-retrò che sono alla moda come sempre e hanno le stesse ambizioni.

Honda CL500 2023: caratteristiche

La nuova Honda CL500 è una moto di media cilindrata con uno stile neo-retrò derivato dalla sensuale CMX500 della gamma, ma con alcune caratteristiche da fuoristrada. No, non è una trail bike, ma una piccola scrambler che va dritta al punto. Un sistema di scarico alto, moderne ruote da 19″ all’anteriore e 17″ al posteriore (con pneumatici misti), una sella lunga, arroccata a 790 mm (massima accessibilità).

Non manca il tocco neo-retrò delle recenti produzioni Honda: faro tondo a LED, serbatoio personalizzato nello stile delle CMX500 e CMX1100 Rebel (da notare le protezioni in gomma per le ginocchia, che dovrebbero ottimizzare l’appoggio in posizione eretta). La Honda CL500 non manca di estetica e, tutto sommato, dovrebbe anche essere in grado di affrontare i sentieri di tanto in tanto. Anche la combinazione di colori è classica piuttosto che sportiva.

La Honda CL500 è disponibile nei colori arancio, blu, nero e verde kaki.

Dietro l’aspetto esteriore, la Honda CL500 si basa sulla piattaforma Honda 500. Il telaio tubolare in acciaio fa parte del programma, così come il motore bicilindrico da 471 cc che sviluppa 46,6 CV (34,4 kW) e 43,4 Nm di coppia. Ciò significa che il modello è ancora idoneo per la A2, ovviamente. Il rapporto di trasmissione finale, aiutato da un pignone a 41 denti (rispetto ai 40 della CMX500 Rebel), favorisce l’accelerazione della scrambler neo-retrò.

Honda CL500 2023 uscita prezzo

Il telaio è dotato di freni a disco singolo all’anteriore (310 mm) con pinza a doppio pistone e al posteriore (240 mm) con pinza a singolo pistone. Tutto questo è dotato di ABS, ovviamente. Per quanto riguarda le sospensioni, la macchina dispone di una forcella da 41 mm con 150 mm di escursione all’anteriore e di ammortizzatori da 45 mm con 5 regolazioni del precarico. Altre caratteristiche includono un display LCD con tachimetro, indicatore di carburante, contachilometri e indicatore di marcia.

Il consumo di carburante è stimato in 3,61 l/100 km, che sulla carta significa un’autonomia di circa 330 km con il serbatoio da 12 litri. Una moto semplice ed efficiente che porta un bel tocco di freschezza alla già ricca e variegata gamma del produttore.

La Honda CL500 2023 in breve

  • Una nuova 500 con un’atmosfera da scrambler neo-retrò
  • 471cc / 46,6 CV / 43,4 Nm (A2)
  • Illuminazione a LED / frenata ABS / segnale di emergenza
  • Forcella da 41 mm / ammortizzatori regolabili da 45 mm
  • Peso: 192 kg / Autonomia: circa 330 km
  • Altezza del sedile: 790 mm
  • Quattro colori: arancione, nero, blu, verde
  • Disponibilità: 2023
  • Prezzo sconosciuto

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com