Hyundai Ioniq 5 N: la compatta elettrica sportiva è finalmente in commercio

La prima auto sportiva elettrica della divisione "N" viene messa a punto al Nürburgring. Si prevede che svilupperà quasi 600 CV.

La Hyundai Ioniq 5 N è finalmente in commercio. Rispetto a Motorsport per BMW, AMG per Mercedes e persino alla defunta Renault Sport per la casa automobilistica francese, “N” è solo una divisione molto recente di Hyundai, che ha approfittato della sua ascesa in Europa per costruire un’immagine più dinamica e di alto livello.

La i30 N è stata un primo lancio interessante, seguito dalla i20 N, che ora è l’unica city car sportiva insieme alla Volkswagen Polo GTI.

Ma Hyundai non aveva mai sviluppato un’auto sportiva elettrica, se si può parlare di vera sportività con masse superiori alle due tonnellate! Questo sarà probabilmente il caso di questa Ioniq 5 N, che avrà la sua parte di sportività con una potenza impressionante per la categoria.

Hyundai Ioniq 5 N: geni da Kia EV6 GT

Esteticamente, questa Ioniq 5 N sarà caratterizzata da un body kit specifico, sia all’anteriore con un paraurti chiaramente più muscoloso, sia al posteriore. La parte posteriore sembra avere un diffusore che si adatta all’aumento delle prestazioni e un grande spoiler sul portellone. Anche gli interni sono dinamici, anche se i fotografi spia non sono ancora riusciti a immortalare l’interno della vettura coreana.

Come promemoria, ecco come si presenta una Ioniq 5 classica, già presente nelle concessionarie. Ci si può aspettare sedili a guscio e marcature N in punti strategici, oltre a display digitali personalizzati.

Hyundai Ioniq 5 N produzione

Attualmente, la gamma Ioniq 5 parte da 44.000 euro, con il top di gamma a 58.900 euro nell’allestimento Executive +. Le potenze variano da 229 a 325 CV. La Ioniq 5 N dovrebbe superare i 60.000 euro con una potenza simile a quella della sua cugina, la Kia EV6 GT, che è la prima a essere offerta in questo pacchetto e sviluppa quasi 600 CV. Ma per differenziare le due, la Ioniq 5 N potrebbe avere diritto a qualcosa in più, per avvicinarsi o addirittura superare i 600 CV, quando la EV6 GT è già a 585 CV.

Per quanto riguarda la batteria, invece, non dovrebbero esserci sorprese con il pacco da 77,4 kWh, già presente sul resto della gamma.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media